Come educare un cane sordo?

La sordità di un cane potrebbe frenare più di un maestro nel suo desiderio di educare il suo cane. Ma sappi che ci sono consigli e strumenti per facilitare l'educazione di un cane sordo.

Scopriamo insieme come essere consapevoli della sordità del tuo cane, come imparare le cose dal tuo animale domestico e soprattutto quali strumenti possono aiutarti ogni giorno a creare la connessione tra te e il tuo cagnolino.

Le origini della sordità del cane

La sordità è un handicap e, come per l'uomo, a volte può essere spiegata in modo semplice (otite scarsamente trattata, un problema di igiene, ecc.), Ea volte semplicemente non viene spiegata, dice mentre è genetico o di origine sconosciuta.

Va anche notato che alcune razze sono più inclini alla sordità rispetto ad altre (il più noto è il dalmata, così come i cani collie con disagio al merlo). Inoltre, è stato dimostrato che le razze con una veste bianca dominante sono più sensibili a questo handicap.

Non confondere un cane disobbediente e un cane sordo

La sordità può spesso avere un "buon ritorno" ... E sì, alcuni maestri si rassegnano quando non possono educare il loro cane e spesso arrivano al punto di dire che "è perché la mia piccola palla di capelli è sorda, Povera ... Ecco perché non risponde quando la chiamo ... " Siamo seri per due minuti, un cane che non ti ascolta non è necessariamente un cane sordo. Sarebbe troppo facile, e credimi ci sarebbe un sacco di sordità nei cani con questa logica!

Segni di sordità nei cani

Per scoprire se il tuo cane è sordo, devi prima consultare il tuo veterinario, soprattutto se hai un dubbio! Sarà in grado di fare tutti gli esami necessari per diagnosticare tale handicap.

Ecco alcuni segnali che potrebbero renderti "intelligente nell'orecchio":

  • Il tuo cane non torna mai indietro quando lo chiami.
  • Il tuo cane non si gira mai quando lo chiami.
  • Il tuo cane dorme sempre molto profondamente e viene risvegliato molto raramente da rumori insoliti (aspirapolvere, porta sbattuta, bambino che piange, ecc.)
  • Il tuo cane a volte ha reazioni aggressive quando lo tocchi senza che lui ti abbia visto venire verso di lui.
  • D'altra parte, una volta che il tuo cane ti guarda, è molto attento a te, ai tuoi gesti e alla tua postura.

Come educare un cane sordo?

Sappiate che gli studi hanno già dimostrato che i cani sono piuttosto ricettivi a indicare, cioè gesti che indicano direzioni. E io stesso ho sperimentato con il mio cane, H, un Border Collie, specialmente durante il nostro addestramento alla gestione della mandria.

Volevo darti questa informazione perché è fondamentale per l'educazione di un cane sordo: sono le tue mani, le tue posture, i tuoi gesti, ecc. quali saranno i tuoi migliori strumenti di apprendimento.

Istruzioni di base per insegnare al tuo cane sordo con i tuoi gesti e la tua postura

Per imparare l'indicazione "seduto" al tuo cane : devi solo posizionare il cane di fronte a te, per tenerti dritto (stare sempre dritto come un io quando chiedi una posizione statica al tuo cane, sordo oppure no). Quindi fai un movimento con la mano dal suo tartufo alla coda. Spontaneamente, il tuo cane seguirà la tua mano e sarà costretto a sedersi per continuare a seguire il tuo movimento. Per alcuni cani, basterà puntare il dito in aria.

Se il tuo cane fa un passo indietro invece di stare seduto, appoggia la schiena a un muro. E se il tuo cane non segue la tua mano, non esitare ad armarti di un regalo o del suo giocattolo preferito. Naturalmente, quando il tuo cane si è seduto, ricompensalo dandogli il regalo o il giocattolo se li hai usati o accarezzandoli calorosamente. Capirai ovviamente che i premi verbali non sono accettati perché non avranno alcun impatto sul tuo cane.

Per apprendere l'indicazione "sdraiati" al tuo cane : procedi nello stesso modo dell'indicazione seduta, cioè "attirando" il tuo cane. Mettilo in una posizione seduta e poi fai con la mano un movimento verso il basso del suo tartufo su entrambe le zampe anteriori. Fai attenzione a non mettere la mano troppo in avanti in quanto ciò potrebbe far alzare il cane per seguire la tua mano.

Per conoscere l'indicazione del "piede" per il tuo cane : posiziona il braccio lungo il tuo corpo, il dito puntato verso i tuoi piedi. Puoi anche adottare un gesto significativo curvando per attirare il tuo cane verso di te. Puoi anche toccare la gamba per aumentare il suo interesse. Se il tuo cane non torna, fai come per tutti i cani (non udenti o non), vai nella direzione opposta.

Naturalmente se il tuo cane è sordo e il promemoria non è stato ancora acquisito, evita di farlo uscire senza sicurezza in luoghi che non conosce. Preferisci attaccarti a un grande cordino per evitare qualsiasi incidente.

In generale, tutti i miei consigli sono adattabili a tutti i cani, che siano sordi o no, è sempre molto importante accompagnare una parola a un gesto. Quindi, personalmente, mentre cammino, capita che il mio cane non ascolti una volta il suono della mia voce perché comunichiamo in modalità silenziosa.

Come attirare l'attenzione di un cane sordo perché possa seguire le nostre azioni?

Ti consiglio caldamente di ottenere un collare per cani specifico che mandi le vibrazioni al collo del tuo cane a distanza.

Questo collare non è assolutamente doloroso per il tuo cane, ma è comunque necessario mettere in atto un lavoro di condizionamento positivo soprattutto. E sì, quando acquisti una collana specifica per cani sordi, non è "magica", devi comunque creare l'associazione "vibrazione = caramelle (per esempio)" nel tuo cane.

Per farlo, niente di più semplice, devi solo regalare un trattamento ad ogni vibrazione che invii nel collo del tuo cane. Quindi, paragona la vibrazione al fatto che tu gli dai un regalo.

Naturalmente, è necessario eseguire questo apprendimento in modo progressivo, in un ambiente calmo e sereno per il tuo cagnolino (il tuo soggiorno ad esempio) e soprattutto mentre sei paziente e in una fase di successo, che è per te o per il tuo cane.

Ti propongo di scoprire tutti i miei consigli nell'immagine: