Cane e mossa: come avere successo?

Per noi, il movimento può essere una fonte di stress per il tuo cane. Perché questa fase della sua vita sia il migliore possibile, è importante prepararla bene.

Cosa fare prima della mossa?

Prima di una mossa, il tuo cane capirà che sta succedendo qualcosa. Riempi le scatole e a poco a poco la casa è vuota. È come quando vai in vacanza, prima della partenza, c'è molta eccitazione.

Per evitare questo momento disturbando il tuo cane, è meglio prepararlo in modo che possa affrontare serenamente questo grande evento. Senza questo, rischia di essere stressato, andare e venire in casa. Capirà che ci sarà una partenza, ma potrebbe chiedersi se ne farà parte.

In modo che il tuo cane si avvicini alla mossa serenamente, è meglio evitare qualsiasi mossa frettolosa . Meno stress c'è durante i preparativi e meglio per il tuo cagnolino. Durante tutti i preparativi, dagli del tempo per camminare o giocare con lui in modo che sia rassicurato.

Se hai l'opportunità di andare nella tua prossima casa, non esitare a portare il tuo cane sul posto. Portagli alcune cose, come il suo cesto e i suoi giocattoli, per farlo sentire bene. Fagli scoprire il posto e l'ambiente in modo che possa abituarsi.

Queste diverse visite sono importanti in modo che il tuo cane possa familiarizzare con i nuovi luoghi e in modo che l'arrivo nella tua nuova casa non sia troppo brutale. Questo è ancora più importante se ti trasferisci in città mentre il tuo cane ha sempre vissuto in campagna.

Cosa fare nel giorno del trasloco?

Il giorno del trasloco, è meglio affidare il proprio cane ai parenti . Sarà molto meglio lontano dal trambusto di una mossa.

Se non hai la possibilità di tenerlo, isolalo in una stanza con tutte le sue cose: cestino, giocattoli, ciotole ...

E dopo la mossa?

Determina un luogo che verrà utilizzato per ospitare il cesto del tuo cane, in un posto tranquillo nella tua nuova casa preferibilmente tranquilla e poco transitiva. Riprendi il tuo stile di vita con il tuo cane come se nulla fosse accaduto. Per fare questo, continua a dargli il suo cibo nei tempi abituali, offrendogli attività equivalenti (passeggiate, giochi, incontro con altri cani ...) e fornirgli tanto affetto come al solito.

Se possibile, evita di lavorare il giorno dopo lo spostamento. È meglio non avere il cane da solo il primo giorno nella tua nuova casa.

Rispetta il ritmo di adattamento del tuo cagnolino. Se ha paura e ha bisogno di nascondersi, lascia che lo faccia. Dategli il tempo di reinstallare i suoi rituali nella sua nuova casa. Attendi circa 3 settimane affinché il tuo cane si abitui al suo nuovo ambiente.

Generalmente, un cane è più attaccato agli individui con cui vive che ai luoghi in cui si evolve, così che una mossa è, per un cane ben bilanciato, raramente traumatico. D'altra parte, se il tuo cane è di natura ansiosa o se la tua nuova casa offre condizioni di vita radicalmente diverse per il tuo cane, non esitare a chiamare un addestratore di cani o un comportamentista veterinario che ti consiglierà e ti accompagnerà questo cambiamento di ambiente.