Cane corso

Questo cane di origine italiana, rinomato per la sua capacità di conservare e proteggere, è tuttavia un cane sensibile e affettuoso. Il Cane Corso è un cane di dimensioni impressionanti, robusto e intelligente che può adattarsi a una vita familiare ma che richiederà comunque una spesa giornaliera sufficiente per incanalare la sua energia.

La sua carta d'identità

Nomi : Cane Corso o cane da corte italiano.

Gruppo: Gruppo 1 : Pinscher e Schnauzer - Molossoidi e Swiss Mountain e Bestiame Cani e altre razze. Sezione 2.1 : Molossoidi, tipo Mastiff. Con prova di lavoro.

Utility: cane da guardia.

Taglia (altezza al garrese) : tra 64 e 68 cm per i maschi e tra 60 e 64 cm per le femmine .

Peso : tra 45 e 50 kg per i maschi e tra 40 e 45 kg per le femmine .

Colore : Cane Corso può avere diversi colori di abiti; nero, tigrato, fulvo, cervo rosso o anche diverse sfumature di grigio. Inoltre, una piccola macchia bianca sul petto è possibile e accettata negli standard della razza.

Corpo : Il Cane Corso è un cane leggermente più lungo dell'altezza. È un cane robusto con muscoli potenti.

Capelli : corti. Il pelo di Cane Corso è lucido con un sottosmalto sottile.

Cura dei capelli : i capelli sono corti, la manutenzione rimane debole. Si consiglia una spazzolatura regolare soprattutto durante la muta.

Testa : molossoide: significa che è un cane con una testa massiccia, un muso corto e orecchie piccole.

Occhi : Gli occhi di Cane Corso possono essere di diversi colori ma generalmente il colore dell'iride deve essere in relazione con l'abito e il più scuro possibile. Inoltre, non si dovrebbe vedere la parte bianca dell'occhio.

Orecchie : triangolari e cadenti. Dal 2016, non è più permesso tagliare le orecchie di Cane Corso.

Coda : la coda è relativamente ampia alla radice e attaccata piuttosto alta. Inoltre, dal 2016 non è più permesso tagliare la coda di Cane Corso.

Aspettativa di vita : circa 10 anni.

Necessità di spese : da moderata a importante.

Nota: Corso Cane è un cane muscoloso e potente. Avrà bisogno di spese quotidiane per incanalare la sua energia, specialmente nei primi anni della sua vita.

Attività possibili : discipline canine come il monitoraggio, il mantenimento, l'obbedienza, ecc.

Abitazione dell'appartamento : possibile.

Nota: Cane Corso può vivere in un appartamento ma le sue dimensioni imponenti possono essere problematiche se il tuo alloggio non è molto grande. Inoltre, con o senza giardino, il tuo Corso Cane dovrà uscire tutti i giorni per camminare e per trascorrere fuori.

Compatibilità con i bambini : possibile.

Nota: Attenzione, alcuni Cané Corso possono essere sensibili, persino spaventosi per natura. È quindi assolutamente necessario rendere il cucciolo positivo per i bambini il prima possibile e non lasciare mai cani e bambini soli senza supervisione. Inoltre, i bambini devono rispettare il proprio cane e le sessioni di gioco devono sempre essere canalizzate e controllate da un adulto alla vista della taglia di questa razza di cane. Infine, fai attenzione quando incontri i bambini per non lasciare mai il tuo Cane Corso in una situazione di disagio. Come con tutte le razze di cani, devi sempre essere attento ai segnali che il cane può fare quando non si sente a suo agio.

Costo di acquisizione : tra 800 euro e 1500 euro

Budget mensile : tra 60 e 110 euro / mese in media.

Coabitazione con altri animali : possibile.

Nota: Cane Corso può coesistere con altri animali purché sia ​​stato usato fin dalla più tenera età per vivere in presenza di altre specie.

Robustezza : è un cane robusto. Tuttavia, è importante scegliere una dieta di qualità ed essere attenti durante la sua crescita per evitare problemi di pelle e crescita.

La sua storia

Cane Corso è una razza antica che viene dall'Italia. Risalente al XVI secolo, il Corso Cane proveniva da una razza ormai estinta, il romano Molosso. Il suo nome significa guardiano o protettore, in latino "Cohors", ma "Corso" può anche essere tradotto in italiano da "Corte" che significa "cane corso italiano". Utilizzato principalmente come cane da fattoria per la caccia e la caccia (usato principalmente per la caccia all'orso e al cinghiale), fu utilizzato anche in epoca romana per aiutare il Colosseo a rimettere i leoni nelle loro penne. ora lo "spettacolo" è finito.

Per la cronaca, questa razza molto protettiva è stata anche soprannominata "la protettrice delle donne" ed era considerata l'angelo custode delle prostitute italiane.

In Francia, abbiamo dovuto aspettare fino al 1997 perché la razza venisse riconosciuta.

Il suo personaggio

Il Cane Corso, cane da guardia per eccellenza, ha tuttavia un carattere piuttosto timido e riservato. Rimarrà un ottimo guardiano, protettore della sua famiglia e del suo gruppo, ma deve assolutamente essere socializzato fin dalla tenera età per evitare comportamenti aggressivi o estremi. Il suo carattere piuttosto di custode richiederà quindi di stabilire un buon rapporto con il suo maestro, una buona comunicazione e una buona educazione.

La sua educazione

L'educazione di Cane Corso è essenziale considerando le sue dimensioni. Questa razza di cane ha bisogno di un'educazione equilibrata che si concentri molto presto sul rapporto con il suo maestro e la sua socializzazione a persone sconosciute, bambini e ambienti diversi (città, mercato, ecc.). Questo cane pesante si prenderà il suo tempo per fare le indicazioni richieste come sedersi o andare a letto, quindi rispetterà le sue caratteristiche fisiche.

L'educazione di questa razza di cane deve quindi rivolgersi più alla prevenzione. Mettendo in atto una buona socializzazione e buone abitudini educative, eviteremo di perdere piede con un cane che può raggiungere facilmente 50 kg una volta adulto.

I suoi possibili problemi di salute

Cane Corso non è molto soggetto a problemi di salute che possono essere visti ad esempio su altre razze canine. D'altra parte, sarà necessario essere molto vigili durante la sua crescita per evitare problemi articolari in particolare. Infine, è imperativo scegliere una dieta adeguata e di qualità per evitare problemi di peso, pelle e digestione.