Calcola una razione domestica per il tuo cane

Vuoi preparare da solo i pasti del tuo cane. Complimenti! Questa è una cosa molto buona ... a condizione di bilanciare bene la razione. Ecco come farlo ... passo dopo passo, con esempi alla chiave.

La composizione di una classica razione domestica: un promemoria

Nutrire il tuo cane con una dieta "fatta in casa" è una cosa molto buona ... purché tu sappia come bilanciare la tua razione.

Per essere equilibrata, questa dieta classica deve consistere dei seguenti elementi:

  • una fonte di proteine ​​animali sotto forma di carne, uova e / o pesce,
  • verdure cucinate preferibilmente (o almeno schiacciate per facilitare la digestione),
  • di cibi amidacei, idealmente riso bianco cotto per un tempo molto lungo,
  • olio di colza (a cui può essere aggiunto un po 'di olio di pesce),
  • un integratore alimentare di vitamine minerali .

Passiamo ora al calcolo delle proporzioni e delle quantità necessarie per ciascuno di questi ingredienti.

Nota bene!

Il metodo di calcolo spiegato di seguito si applica a un cane adulto sano. Per cani in stato di gravidanza o allattamento, cuccioli e per tutti i cani con esigenze dietetiche particolari, chiedere al veterinario di calcolare con precisione la razione del proprio animale. In ogni caso, il calcolo della razione che si ottiene deve sempre essere convalidato da il tuo veterinario in attesa

Passaggio 1: rispondi alla domanda: "Il tuo cane ha il suo peso ideale? "

La razione del tuo animale dipende dal suo peso ideale, vale a dire il peso o il peso ottimale della forma. Fai attenzione, questo peso ideale potrebbe non essere il peso attuale, nel qual caso non dovresti nemmeno provare a determinare la razione del tuo animale ma dovresti contattare direttamente un veterinario per determinarlo con lui!

Il tuo cane ha il suo peso ideale se visto dall'alto, le sue dimensioni sono leggermente rialzate dietro le costole e se nel profilo c'è una depressione addominale netta. Le sue ossa non dovrebbero essere visibili da lontano, ad eccezione delle costole fluttuanti nei cani senza pelo. Quando l'animale viene palpato con le mani piatte e senza premere, si dovrebbero sentire le sue ossa sotto uno strato sottile di tessuto adiposo e poter contare le sue costole con le dita senza esercitare pressione.

Se è al suo peso ideale, puoi passare al punto 2.

Ad esempio:

La tartina è un beagle di 13 kg. L'osservazione della sua figura mostra che il suo peso è l'ideale. Posso quindi contare su questo peso per il calcolo della sua razione domestica.

Step 2: Determina il fabbisogno energetico del tuo cane

Il fabbisogno energetico del cane corrisponde al numero di calorie giornaliere che la sua dieta deve portargli. Questa necessità dipende dal peso ideale del cane (necessità ° 1) e da diversi fattori come se appartenga o meno a una razza i cui bisogni energetici sono ridotti, il suo intero carattere o sterilizzato e, naturalmente, il suo livello di attività fisica ( bisogno n ° 2).

Puoi determinare il fabbisogno energetico del tuo cane usando la seguente calcolatrice:

Ad esempio:

La tartina è un beagle di 13 kg, sterilizzata e dura un'ora di cammino al giorno. Secondo la calcolatrice, il fabbisogno energetico "lordo" è di 870 Kcal / giorno (necessità ° 1) . Ma siccome è sterilizzato, il suo fabbisogno energetico è ridotto a 696 Kcal / giorno. Questo è quello che verrà preso in considerazione per il calcolo della sua razione.

Step 3: Calcola la quantità di carne di cui il tuo cane ha bisogno

  • Determinare innanzitutto la quantità di proteine ​​che deve portargli 1000 Kcal di razione domestica utilizzando la calcolatrice disponibile qui sotto. Questa quantità è chiamata rapporto proto-calorico del tuo cane.
  • Per determinare la quantità di proteine ​​di cui il tuo cane ha bisogno, fai quanto segue:

(rapporto energia proto-calorica X fabbisogno energetico) / 1000

Ad esempio:

Per Tartine, la calcolatrice mi dà un CPG di 75 g / 1000Kcal e un fabbisogno energetico N ° 2 è 696Kcal.

Il fabbisogno giornaliero di proteine ​​è: (75 x 696) / 1000 = 52, 2 g di proteine ​​/ giorno

  • Quindi determinare la quantità di carne (o pesce) in grado di fornire questa quantità di proteine ​​in base al contenuto proteico medio della carne.

È possibile trovare questo contenuto sull'etichetta del vassoio di carne o, in mancanza, sui tavoli di composizione nutrizionale del cibo di ANSES. È dato in g di proteine ​​per 100 g di carne.

Per ottenere la quantità di carne necessaria al tuo cane, in g, devi fare il seguente calcolo:

(fabbisogno proteico del cane in g al giorno X 100) / contenuto proteico della carne in g per 100 g

Ad esempio:

Per Tartine, voglio usare manzo magro. L'etichetta del vassoio di carne mi informa che contiene 20 g di proteine ​​per 100 g di carne.

Il fabbisogno proteico di Tartine calcolato in precedenza è 52, 2 g.

Con queste informazioni, posso calcolare la quantità di carne richiesta dal mio cane: (52, 2 X 100) / 20 = 261 g di manzo

  • Infine, calcola il numero di calorie apportate da questa quantità di carne.

Per fare ciò avrete bisogno del contenuto energetico della carne. Questa informazione ti viene data sull'etichetta del vassoio di carne o, in mancanza, sulle tabelle nutrizionali del cibo ANSES. Viene dato in Kcal per 100 g di carne.

Le calorie fornite dalla quantità di carne precedentemente calcolata si ottengono effettuando il seguente calcolo:

(quantità di carne calcolata in grammi X contenuto energetico della carne in Kcal per 100 g) / 100

Ad esempio:

Per Tartine, l'etichetta del vassoio di carne che uso mi informa che contiene 130 Kcal per 100 g.

La quantità di manzo da mettere nella ciotola di Tartine calcolata precedentemente è 261 g.

Con queste informazioni, posso calcolare il numero di calorie fornite da questi 261 g di carne: (261 X 130) / 100 = 339, 3 Kcal

Passaggio 4: calcolare la quantità di verdure da aggiungere alla razione

Determinare la quantità in grammi di verdure da aggiungere applicando una di queste due formule:

  • Se le verdure sono zucchine: [(fabbisogno energetico N ° 1 X 0, 1) X 100] / 15
  • Se le verdure non sono zucchine: [(fabbisogno energetico N ° 1 X 0, 1) X 100] / 30

Ad esempio:

Per Tartine, la calcolatrice del passaggio N ° 2 mi ha dato un fabbisogno energetico lordo di 870Kcal.

Con queste informazioni, posso calcolare la quantità di zucchine da aggiungere alla sua razione: [(870 * 0, 1) X100] / 15 = 580 g di zucchine cotte.

Step 5: Calcola la quantità di olio di colza necessaria al cane

Determinare la quantità di olio di colza in grammi da aggiungere alla razione usando la seguente formula:

[(fabbisogno energetico N ° 1 X 0.1) X 100] / 900

Ad esempio:

Per Tartine, la calcolatrice del passaggio N ° 2 mi ha dato un fabbisogno energetico lordo di 870Kcal.

Con queste informazioni, posso calcolare la quantità di olio da aggiungere alla razione: [(870 * 0, 1) X100]) / 900 = 9, 6 g di olio

Passaggio 6: calcolare la quantità di riso da inserire nella razione

Calcola la quantità di riso cotto per aggiungere la razione usando la seguente formula:

Fabbisogno energetico N ° 2 - numero di calorie apportate dalla carne - (fabbisogno energetico N ° 1 X 0, 2)

Questa quantità corrisponde a una quantità di riso cotto e deve essere sempre inferiore alla quantità di carne calcolata.

Attenzione!

Se la quantità di riso ottenuta è superiore a quella della carne, devi sostituire la carne che hai scelto inizialmente con una carne più ricca di grassi (che porta più calorie) e ripetere il calcolo della razione!

Ad esempio:

Per Tartine, la quantità di riso da aggiungere alla sua razione è: 696-339, 3- (870 × 0, 2) = 182, 7 g

La quantità di riso ottenuta è molto inferiore alla quantità di carne.

Step 7: Calcola la quantità di minerale e integratore vitaminico necessario al tuo cane

Per un cane adulto sano, scegli un integratore di vitamine e minerali per il quale il rapporto Calcio / Fosforo è 2 o 3.

Per determinare la quantità di supplemento da aggiungere alla razione, utilizzare la seguente formula:

[(2 x fabbisogno energetico 1) / 1000)] / Contenuto di calcio in g per compressa o dose

Attenzione!

In un animale più anziano, sarà necessario scegliere un complemento contenente calcio ma senza fosforo.

Questi integratori sono in vendita nella maggior parte delle pratiche veterinarie e sono essenziali per il saldo di una razione domestica.

Ad esempio:

Per Tartine, scelgo un integratore di vitamine minerali il cui contenuto di calcio è di 0, 3 g per compressa.

La quantità di compresse da aggiungere alla sua dieta è: [(2 x 870) / 1000)] / 0, 3 = 5, 8 compresse (che può essere arrotondato a 6)

In conclusione e arrotondando la ciotola di Tartine dovrebbe quindi essere composto da:

  • 260 g di manzo con 5% di grassi,
  • 580 g di zucchine cotte,
  • 10 g di olio di colza,
  • 180 g di riso molto cotto,
  • 6 compresse di CMV con un rapporto Ca / p = 2 e un contenuto di calcio di 0, 3 g per compressa.