Bullmastiff

Il Bullmastiff è un cane molto carino, con una grande fedeltà al suo gruppo sociale (la sua famiglia) che proteggerà grazie al suo aspetto imponente.

La sua carta d'identità

Nome : Bullmastiff.

Gruppo: Gruppo 2: Pinscher e Schnauzer - Molossoidi - Cani svizzeri di montagna e bovini. - Sezione 2.1 : Molossoidi, tipo Dogue. Senza prova di lavoro.

Altezza al garrese : tra 64 e 69 cm per i maschi e tra 61 e 66 cm per le femmine .

Peso : tra 50 e 59 kg per i maschi e tra 41 e 50 kg per le femmine .

Colore : Il Bullmastiff può essere di diversi colori (tigrato, fulvo o rosso) con qualche volta un segno bianco sul petto. Noterai anche un muso molto scuro e sfumature leggermente più scure anche sulle orecchie.

Capelli : i capelli di Bullmastiff sono corti, persino arrossati e abbastanza duri.

Cura dei capelli : il Bullmastiff non avrà bisogno di alcuna manutenzione particolare, ad eccezione di spazzolare i suoi capelli normali per eliminare eventuali aggressioni della pelle.

Corpo : emana un'impressione di potenza e forza. Questo cane molto imponente e tutti i muscoli non soffrono di alcuna pesantezza nella sua silhouette.

Testa : Il Bullmastiff ha una testa quadrata, larga e alta. La sua museruola è anche quadrata e più scura del resto del suo cappotto. La testa del Bullmastiff ha un aspetto particolare a causa delle sue labbra cadenti.

Occhi : gli occhi di Bullmastiff sono di colore scuro (spesso nocciola).

Orecchie : le orecchie del Bullmastiff sono leggermente più scure rispetto al resto del suo mantello. Le sue orecchie sono morbide e cadenti e sollevate negli occhi quando il cane è incuriosito.

Coda : la coda di Bullmastiff è dritta, spessa alla base e sottile alla fine.

Aspettativa di vita : circa 9 anni in media.

Necessità di spese : moderate.

Nota: a causa delle sue grandi dimensioni, le articolazioni Bullmastiff sono molto fragili. Si raccomanda quindi di portarlo fuori tutti i giorni, almeno 30 minuti al giorno, al di fuori del suo giardino, naturalmente, ma senza sollecitare di più per altre attività sportive. Saranno sufficienti semplici gite all'aperto e sessioni di gioco regolari in giardino.

Inoltre, a casa, il Bullmastiff si divertirà con i giocattoli di lavoro per stimolarlo mentalmente.

Possibili attività : passeggiate, sessioni di gioco, monitoraggio.

Abitazione dell'appartamento : possibile.

Nota: tutti i cani possono vivere in appartamenti, a condizione che camminino più volte al giorno e siano stimolati e spesi ogni giorno. Si raccomanda inoltre di camminare con il suo cane tutti i giorni, anche se ha accesso a un giardino.

Tuttavia, il Bullmastiff è un cane della categoria dei giganti, la sua casa in un piccolo appartamento sembra complicata, per ovvi motivi di spazio. Apprezzerà l'accesso più regolare a un giardino per l'esercizio gratuito.

Compatibilità con i bambini : possibile.

Nota: Bullmastiff, nonostante il suo aspetto imponente, apprezzerà molto la compagnia dei bambini. Attenzione comunque, il suo lato molto guardiano e protettivo potrebbe essere rafforzato dalla presenza di piccoli umani nel gruppo sociale! Assicurati di controllare il tuo istinto in modo da non essere sopraffatto.

I bambini dovranno anche rispettare il cane e le regole della vita, sia per il cane che per i bambini, dovranno essere imposte.

Costo di acquisizione : tra 1200 e 1500 euro.

Budget mensile : tra 60 e 70 euro.

Coabitazione con altri animali : possibile.

Nota: tutto è possibile, soprattutto se il bullmastiff è stato positivamente abituato da un'età molto giovane alla presenza di altre specie. Fai attenzione però ad assicurare i primi incontri perché Bullmastiff rimane un cane grande e potente, non necessariamente consapevole della sua forza e delle sue conseguenze.

Robustezza : il Bullmastiff è un cane robusto che può rapidamente diventare fisicamente affaticato dalle sue grandi dimensioni e dalle articolazioni fragili.

La sua storia

Il Bullmastiff fu ufficialmente riconosciuto nel 1924, ma esisteva da più tempo. In effetti, il Bullmastiff, direttamente dalla Gran Bretagna, è il risultato di incroci tra cani di tipo mastino e cani di tipo Bulldog. I Bullmastiff sono stati particolarmente utilizzati per evitare e combattere il bracconaggio, in grandi proprietà, grazie al suo aspetto imponente.

Il suo personaggio

Il Bullmastiff, nonostante la sua aria imponente, è un vero orsacchiotto: è un giocatore e piuttosto attivo! Con il suo istinto naturale, farà un eccellente cane da guardia, saprà come proteggere il suo gruppo sociale (la sua famiglia).

La sua educazione

A causa delle sue grandi dimensioni e quindi della sua grande potenza, il Bullmastiff non deve essere messo nelle mani di nessuno. Solo persone esperte della razza e soprattutto consapevoli della responsabilità che implica l'acquisizione di un tale cane.

Avendo un istinto di guardia molto pronunciato (è stato selezionato specificamente per questo aspetto), sarà messa in pratica una grande opera di socializzazione intra e inter specifica (vale a dire con i suoi congeneri come con gli umani o qualsiasi altra specie). posto fin dalla giovane età per archiviare (e non cancellare, perché è impossibile) il suo istinto.

Nonostante il suo carattere d'oro, il Bullmastiff potrebbe diventare rapidamente una macchina incontrollabile se i suoi padroni non gli insegnano le regole base da rispettare, a casa o in giro. L'istruzione dovrà essere sia ferma che coerente senza ricorrere alla violenza o ad alcun metodo coercitivo.

I suoi possibili problemi di salute

Il Bullmastiff essendo un grosso cane, potrebbe essere soggetto a displasia dell'anca. Inoltre, il sovrappeso è comune per questa razza, quindi assicurati di dargli una dieta e un ritmo bilanciati (senza self service). Come tutti i cani di grossa taglia, Bullmastiff è sensibile alla dilatazione-torsione dello stomaco.