Braque dell'Ariège

Carta d'identità

Nomi : Braque di Ariège, Braque du Midi, Braque de Toulouse.

Dimensioni : tra 60 e 67 cm per i maschi e tra 56 e 65 cm per le femmine .

Peso : tra 25 e 30 kg in base alla taglia e al sesso.

Colore : il vestito è macchiato di bianco e può assumere 3 tonalità: marrone, fulvo o arancione.

Corpo : vivace, snello, armonioso. Il corpo è tutto in finezza. I membri sono molto muscolosi.

Capelli : abbondanti e corti. È quasi a livello della testa e delle orecchie.

Testa : allungata e asciutta. La fermata non è molto marcata. Lo sguardo esprime tutta la gentilezza di questo cane.

Orecchie : di buona lunghezza, sono rugose, sottili e pendenti.

Coda : di buona lunghezza, la cravatta è alta. Alcuni proprietari tagliano la coda di Braque de l'Ariège.

Aspettativa di vita : tra 12 e 13 anni.

Un po 'di storia

Nel diciannovesimo secolo, i cacciatori attraversarono il Braque francese (Carlo X) con i braques di origine meridionale (bianco e arancione), così fu creato il Braque de l'Ariège. L'obiettivo di questa traversata era di costituire un cane laborioso e vivace.

Dopo la seconda guerra mondiale, la razza si è quasi estinta. Fu nel 1990 che il club Braque de l'Ariège fu creato per promuovere la razza e rivitalizzarla.

Comportamento e abilità

Il Braque de l'Ariège è soprattutto un cane da caccia. Viene utilizzato principalmente per la caccia nella foresta o in pianura, ma è in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di terreno, rendendolo un ottimo cane da caccia . Oltre alla sua favolosa adattabilità, Braque de l'Ariège ha un tocco eccezionale e si rivela molto duraturo.

La sua educazione non pone alcun problema, la docilità è una delle sue prime qualità e la fedeltà al suo maestro. Nella tua casa, sarà un compagno molto piacevole e andrà d'accordo con tutta la famiglia (compresi i bambini più piccoli).

Vivere in un appartamento non gli si addice perché ha grandi esigenze per l'esercizio, quindi ha bisogno di una casa con un grande giardino e pianifica lunghe passeggiate ogni giorno.

salute

Questa razza non è soggetta ad alcuna malattia particolare.