Bulldog francese

Il Bulldog francese, questo cagnolino che ha una forte tendenza a russare, ma che è adorabile, è molto apprezzato per le sue qualità di cane da compagnia. Come tutti i cani, sarà necessario offrire una passeggiata quotidiana per soddisfare i suoi bisogni. Tuttavia, adottando un Bulldog francese, non dovresti aspettarti di avere un atleta di alto livello. In effetti, la sua particolare morfologia lo rende sensibile agli sforzi intensi. Non molto resistente al calore e non sapendo nuotare, il Bulldog francese sarà apprezzato soprattutto per le sue attrazioni per cani da diletto.

La sua carta d'identità

Nomi : Bulldog francese, Bulldog francese.

Gruppo: Gruppo 9: Animali domestici e da compagnia - Sezione 11 : Molossoide di piccole dimensioni. Senza prova di lavoro.

Taglia (altezza al garrese) : tra 27 e 35 cm per i maschi e tra 24 e 32 cm per le femmine .

Peso : tra 9 kg e 14 kg per i maschi e tra 8 e 13 kg per le femmine.

Colore : sono accettati diversi colori del vestito. L'obbligo è che il tartufo del Bulldog francese sia nero. A livello dei diversi abiti, possiamo trovare Bulldog francesi fulvi o brindle e alcuni possono avere variegature bianche, cioè macchie bianche che si mescolano con il resto del vestito. Attenzione, i Bulldog francesi con l'abito esclusivamente bianco possono essere accettati ma presentano un alto rischio di sordità.

Corpo : corto, corto e folto, raccolto, molto muscoloso.

Capelli : a filo e senza sottopelo.

Manutenzione dei capelli : debole. Il bulldog francese con i capelli corti, non richiede molta manutenzione. Spazzolare regolarmente è più che sufficiente.

Testa : è una delle caratteristiche del Bulldog francese, la sua testa è forte, ampia, quadrata, e ha le pieghe simmetriche.

Occhi : gli occhi sono di colore scuro. A proposito, il Bulldog francese deve anche avere le palpebre nere e uno non dovrebbe vedere il bianco nei suoi occhi quando guarda di fronte a lui.

Orecchie : poste in alto sulla testa, di media grandezza e arrotondate.

Coda : naturalmente corta, affusolata alla fine.

Aspettativa di vita : circa 11 anni.

Necessità di spese : moderate.

Nota: il Bulldog francese è un cane e sarà soddisfatto con una passeggiata giornaliera. Non molto duraturo, la sua morfologia limita le sue capacità fisiche. Tuttavia, per il suo benessere e l'equilibrio, si consiglia di camminare il tuo Bulldog francese minimo 30 minuti al giorno anche con un giardino.

Attività possibili : cane da compagnia per eccellenza, il Bulldog francese non è un grande sportivo. Inoltre, la morfologia della sua testa non lo rende un buon inseguitore o un buon nuotatore, che lo limita notevolmente nelle attività canine. Le passeggiate e gli incontri con altri cani sono attività di base da offrirgli per il suo equilibrio.

Abitazione dell'appartamento : possibile.

Nota: il Bulldog francese può vivere indifferentemente in casa o in appartamento. Le sue piccole dimensioni e il basso bisogno di sport lo rendono molto adattabile.

Compatibilità con i bambini : possibile.

Nota: come per tutti i cani, il Bulldog francese dovrà essere usato per vivere con i bambini e i bambini dovranno rispettare il loro cane per creare un buon rapporto e una bella complicità.

Costo di acquisizione : tra 900 euro e 2000 euro.

Budget mensile : tra 25 e 50 euro circa.

Coabitazione con altri animali : possibile.

Nota: abituato giovane, il Bulldog francese può coesistere senza difficoltà con altri animali.

Robustezza : non robusta. Il Bulldog francese è soggetto a molti problemi di salute. Inoltre, la sua morfologia lo rende sensibile all'intenso sforzo fisico. Attenzione, il Bulldog francese non sa nuotare!

La sua storia

Il Bulldog francese proviene da diverse croci fatte da allevatori situati nei quartieri popolari di Parigi alla fine del 19 ° secolo. Rapidamente, questa razza di cani è stata apprezzata da artisti rinomati grazie al suo fisico atipico e al suo carattere accattivante. Il Bulldog francese è stato riconosciuto nel 1898 dalla Central Canine Society.

Il suo personaggio

Il Bulldog francese, questo cane russare e non molto duraturo sarà un cane eccellente di famiglia e compagnia. Tuttavia, alcuni Bulldog francesi possono essere bruschi e determinati, specialmente tra 6 mesi e 2 anni.

La sua educazione

Il Bulldog francese è un cane che può essere educato senza troppe difficoltà, a condizione di concedere abbastanza tempo. L'ideale è iniziare la tua educazione fin dalla tenera età per evitare di impostare cattive abitudini che dovranno recuperare più tardi. Dovranno essere organizzate sessioni educative per migliorare la sua socievolezza verso gli altri cani, per imparare le regole educative di base (come camminare al guinzaglio o una busta) e dovranno adattarsi a questa razza di cane che non è molto duratura e sensibile ai temperature estreme.

I suoi possibili problemi di salute

I bulldog francesi fanno parte della famiglia brachicefalica, che comprende anche il Boxer e il Boston Terrier. Questa "famiglia" di cani è purtroppo geneticamente predisposta allo sviluppo dei gliomi. Questi sono tumori cerebrali che causano problemi di comportamento del cane e attacchi epilettici. Questi sintomi compaiono solitamente in cani anziani di almeno 10 anni e lasciano poche possibilità di sopravvivenza per l'animale.

I bulldog francesi sono anche molto inclini alle ostruzioni delle vie aeree . I sintomi più comuni associati a questa condizione sono il forte russamento, difficoltà respiratorie, mancanza di respiro con il minimo sforzo e il bluastro delle mucose e della lingua. Sono dovuti principalmente a una lunghezza anormale del palato dalla compressione della laringe. Il trattamento chirurgico è efficace contro questa anomalia.

Anche gli occhi di Bulldog non vengono risparmiati. Questa razza di cane è spesso dislocata dalla ghiandola di Hardner. Nei bulldog, questa ghiandola situata nell'angolo dell'occhio tende ad uscire dagli occhi e si irrita provocando disagio e lacrimazione. Questa ghiandola può anche diventare grassa e richiedere un intervento chirurgico per rimetterla a posto.

Infine, la parte posteriore di questa piccola molosse è particolarmente fragile perché fa parte delle razze condrodistrofiche. In altre parole, questa razza di cane soffre cronicamente dell'invecchiamento precoce della cartilagine. È quindi consigliabile risparmiare il proprio cane evitando esercizi fisici troppo violenti o con un impatto eccessivo o chiedendo troppo alla sua schiena (su e giù per le scale, salta su un sedile ecc.). Se mostra segni di dolore, è possibile e raccomandata la cura veterinaria con l'iniezione di farmaci antinfiammatori associati al riposo.

Se sei l'orgoglioso proprietario di un bulldog francese, la sottoscrizione di una mutua salute per il tuo cane è giustificata a causa della fragilità di questo cagnolino molto accattivante. Assicurati di studiare attentamente le proposte e di essere consapevole delle esclusioni di garanzia: le malattie ereditarie spesso ne fanno parte!