Boerbull

boerbull

Il Boerbull è un cane potente e affettuoso. Sfortunatamente essere parte dei cosiddetti cani "pericolosi", non è mettere nelle mani di nessuno. Solo i maestri esperti, che conoscono le leggi relative ai cani di categoria e che saranno benevoli durante l'educazione di questo cane, saranno dei buoni padroni.

La sua carta d'identità

Nome : Boerbull, Boerboel, Boerboel sudafricano.

Gruppo : Il Boerbull non è riconosciuto dalla FCI.

Altezza al garrese : il Boerbull, maschio o femmina, misura tra 58 e 66 cm al garrese.

Peso : il Boerboel, maschio o femmina, pesa tra 70 e 90 kg .

Colore : Boerbull ha un colore bruno o fulvo. Sono accettate sfumature di rosso, marrone, grigio o persino bianco. Per i segni bianchi, sono tollerati solo piccoli segni sul petto.

Capelli : i capelli di Boerbull sono corti, lisci e coprono una pelle molto spessa.

Cura dei capelli : il Boerbull perde i capelli in modo moderato. I suoi capelli corti lo rendono un cane che non richiede un colloquio difficile. Tuttavia, la spazzolatura sarà necessaria settimanalmente o anche giornalmente durante la muta.

Corpo : Boerboel è un cane con muscoli forti. Lui è forte e forte.

Testa : la testa del Boerbull è ampia, corta e molto muscolosa. La sua mascella è potente e la sua museruola più scura del resto del suo corpo.

Occhi : gli occhi del Boerbull sono marroni.

Orecchie : Il Boerbull ha orecchie triangolari pendenti. Sono attaccati alti, larghi alla base e ben proporzionati alla testa.

Coda : la coda del Boerbull è legata. Si alza quando il Boerbull è in azione.

Aspettativa di vita : circa 11 anni.

Bisogno di spese : importante.

Nota: il Boerbull è generalmente un cane piuttosto calmo ma che dovrà comunque passare tutti i giorni. Sarà necessario proporgli allo stesso tempo attività rispondenti ai suoi bisogni di spese fisiche, mentali ma anche olfattive per fare un cane equilibrato.

Attività possibili : lunghe passeggiate, esercizi di obbedienza, tracking, giochi divertenti, ecc.

Abitazione dell'appartamento : possibile.

Nota: il Boerbull può acclimatarsi alla vita di un appartamento, solo se è sufficientemente speso su base giornaliera: le semplici passeggiate di quartiere non lo soddisfano.

Il Boerbull ha ancora bisogno di spazio, è un grosso cane che potrebbe sentirsi rapidamente angusto.

Compatibilità con i bambini : possibile.

Nota: il Boerbull è un cane molto dolce e affettuoso con i bambini. Tuttavia, sarà necessario fare attenzione, come con qualsiasi altro cane.

Non si dovrebbe mai lasciare un cane da solo con i bambini e assicurarsi che i bambini non giochino con il cane come farebbero con un peluche.

Le regole della vita a casa devono essere stabilite e rispettate da tutti i membri del gruppo sociale.

Costo dell'acquisizione : occorrerà tra 1000 e 1500 € per adottare un Boerbull.

Budget mensile : occorrerà in media 80 € al mese per supportare le esigenze del Boerbull, offrendo al contempo una dieta di qualità.

Coabitazione con altri animali : possibile.

Nota: se una socializzazione viene proposta dall'età più giovane di Boerbull, può benissimo andare d'accordo con altri animali. Inoltre, il suo passato come cane da fattoria lo aiuta a non considerare altri animali come preda.

Sarà solo necessario monitorarlo quando entrerà in contatto con i congeneri dello stesso sesso, ma ancora una volta non si tratta di una generalità: tutto dipenderà dal carattere, dalla socializzazione e dall'educazione fornita al cane in questione.

Robustezza : il Boerbull è un cane molto robusto e ha una salute piuttosto solida.

La sua storia

Originario del Sudafrica, il Boerbull è un cane di incroci tra Brabanter Bullenbijter e altre razze europee. Chiamato anche Boerboel, il termine Boer si riferisce ai coloni di lingua olandese del Sud Africa che hanno sviluppato la razza e Boel significa "grosso cane" in afrikaans. Anche se dal 1960, le razze serie fanno buone selezioni, la razza non è ancora riconosciuta dalla FCI (Federation Cynologique Internationale).

Il Boerbull è classificato nei cani di categoria 1 chiamati "pericolosi". Normalmente è vietato in Francia.

Inizialmente utilizzato nelle fattorie per proteggere e difendere le mandrie, il Boerbull è stato quindi integrato nelle case per proteggere le proprietà.

Il suo personaggio

Il Boerbull è un cane molto morbido e calmo ma che sa essere dissuasivo, in particolare per quanto riguarda gli intrusi perché ha un forte istinto protettivo. Tuttavia, distinguerà tra una situazione "normale" e una situazione di rischio. Il Boerbull si distingue per la sua intelligenza, il suo istinto protettivo ma anche e soprattutto per la sua grande gentilezza.

La sua educazione

L'educazione del Boerbull dovrà essere ferma ma senza cercare di avere il "top" sul cane. L'unica chiave per un'educazione di successo sarà la fiducia reciproca rafforzata da una forte relazione tra il padrone e il suo cane. Pertanto, i metodi coercitivi non saranno assolutamente preferiti.

Tuttavia, essendo il Boerbull un cane molto potente, imparerà fin da piccolo a non tirare il guinzaglio, a fermarsi quando gli chiedi e ti ascolterà in ogni circostanza.

Inoltre, sarà necessario abituare il Boerbull fin da un'età molto giovane ad accettare l'uso della museruola. In effetti, la sua categorizzazione richiede che sia imbavagliato.

I suoi possibili problemi di salute

Come con la maggior parte dei cani di grossa taglia, Boerbull può essere soggetto a displasia dell'anca. Sarà inoltre necessario essere vigili riguardo al sovrappeso che il Boerbull potrebbe prendere piuttosto facilmente. La sua dieta dovrebbe essere equilibrata e di qualità.