beagle

Il beagle è un cane che ci piace particolarmente al TTPLC perché Tartine, la nostra mascotte, è un orgoglioso rappresentante di questa razza di cane. Conosciuto anche come Singing Beagle per la sua caratteristica corteccia a forma di corteccia, il Beagle, questo cane di taglia media ti farà sicuramente innamorare di esso con i suoi seni dalle orecchie cadenti e il suo aspetto morbido e allegro. Eppure, nonostante le apparenze, il Beagle è un cane da caccia, uno vero! Ciò significa che il suo bisogno di spese fisiche e mentali è molto importante, così come il suo bisogno di interagire regolarmente con altri cani. È anche un cane che può essere determinato (come la maggior parte dei cani da caccia) e può avere la tendenza ad abbaiare facilmente. In sintesi, è un cane perfetto se la sua educazione inizia presto e se soddisfiamo le sue esigenze correttamente, altrimenti potrebbe diventare un cane fuori controllo, troppo energico e quindi infelice.

La sua carta d'identità

Nomi : Beagle, Singing Beagle.

Gruppo: Gruppo 6: cani comuni, cani insanguinati e razze affini. - Sezione n. 1.3 : piccolo cane corrente.

Utilità : cane da caccia. Il Beagle è un cane che corre, il che significa che è usato nella caccia per inseguire o catturare la preda. Esistono diversi tipi di cani da caccia, come ad esempio il cane che deve indicare al cacciatore la presenza di una partita o il cane segnalato che, come indica il nome, deve riportare una partita uccisa, ecc. Il beagle può anche essere usato come cane da rilevamento, il suo senso dell'olfatto altamente sviluppato lo rende un buon candidato. Infine, il Beagle è (purtroppo) la razza di cane più utilizzata per i test di laboratorio.

Caratteristica speciale di questa razza : è una delle razze canine con l'olfatto più sviluppato.

Dimensioni (altezza al garrese) : tra 33 e 40 cm .

Peso : tra 12 e 18 kg in base alla taglia e al sesso.

Colore :

  • Tricolore : questo è l'abito più famoso di Beagle. Il tricolore Beagle ha un vestito bianco macchiato di nero e marrone. Ci possono essere variazioni marroni più o meno chiare, che possono deviare verso il rosso.
  • Bicolore: sempre con un abito prevalentemente bianco, il Beagle bicolore ha macchie di fuoco che possono anche essere marroni.
  • Marmo : ci sono anche Beagle con vestito in marmo o strutturato che hanno un vestito nero o bianco con piccole macchie colorate.
  • Uni : Anche se questo è molto raro, è anche possibile trovare un semplice Beagle bianco.

Corpo : corto, muscoloso, purché alto. È molto armonioso e ben bilanciato.

Capelli : corti. Il beagle è un cane particolarmente resistente alle intemperie.

Cura dei capelli : moderata. Con i suoi capelli corti, il Beagle sarà soddisfatto con una spazzolata quotidiana soprattutto nei momenti di muta.

Testa : Con un teschio leggermente a cupola, il Beagle ha una testa potente, ma non è rozzo.

Occhi : nocciola o marrone.

Orecchie : lunghe e cadenti.

Coda : di media lunghezza, la coda del Beagle deve terminare con lunghi peli bianchi. Questa caratteristica fisica consentiva al cacciatore di localizzare il proprio cane se il cane aveva il tartufo a terra durante la caccia. (E se hai un Beagle, sai già che questo cane ha quasi sempre il tartufo sul terreno!)

Aspettativa di vita : circa 13 anni.

Bisogno di spese : importante per molto importante.

Nota: Il Beagle è un cane da caccia, è stato scelto per essere particolarmente resistente e resistente. I Working Beagles vivono spesso in gruppo e la loro energia è traboccante. Ecco perché questa razza di cane richiede un investimento quotidiano in cavalcata e altre attività sportive.

Possibili attività : la caccia naturalmente, ma in generale il Beagle è un buon candidato per molte altre discipline, come il monitoraggio o fare sport con il suo maestro. Attenzione però, il suo forte istinto di caccia può limitarlo in attività in cui dovrà essere staccato all'esterno.

Abitazione dell'appartamento : possibile.

Nota: se adotti un Beagle in una casa o in un appartamento, questo cane ti chiederà un'attività e una gita giornaliera. Questa razza di cane, per le sue dimensioni medie può vivere in appartamento, ma avrà bisogno di un'attività significativa. Inoltre, un Beagle che non lascia mai o raramente il suo giardino può scappare dalla noia e dalla mancanza di stimoli.

Compatibilità con i bambini : possibile.

Nota: come tutti i cani, con una buona socializzazione fin dalla tenera età, il Beagle può convivere senza problemi con i bambini.

Costo di acquisizione : tra 700 euro e 1300 euro.

Budget mensile : tra 20 e 60 euro in media.

Coabitazione con altri animali : possibile.

Nota: attenzione! Il Beagle rimane un cane da caccia, sarà necessario abituarlo dai suoi 2 mesi a vivere alla presenza di altri animali e non lasciarlo mai considerare come potenziale preda. Non lasciare che il tuo Beagle insegua il tuo gatto!

Robustezza : il Beagle è un cane molto robusto. Selezionato per la caccia in branco, questa razza di cane è generalmente resistente.

La sua storia

Originario della Gran Bretagna, possiamo tracciare il Beagle dal 16 ° secolo. Anche la regina Elisabetta 1 aveva un branco e apprezzava particolarmente questa razza. Ma è nel 19 ° secolo che la gara sarà risolta. Questo cane da caccia, utilizzato principalmente per la caccia e la caccia corta, è anche particolarmente noto per il suo particolare abbaiare.

Dal diciassettesimo secolo, furono incrociati con Beagle Harrier per renderli più veloci. Alcuni esperti dicono che il Beagle avrebbe come antenato il cane di Artois.

Il Beagle fu importato in Francia da Roger de La Borde nel 1860.

Il suo personaggio

Il Beagle è un cane da lavoro e da caccia, il che significa che i suoi istinti predatori sono particolarmente presenti. Inoltre, come la stragrande maggioranza dei cani da caccia, il Beagle può essere determinato. In effetti, un cane da caccia deve sapere come rimanere concentrato sul suo obiettivo e non mollare. Questa caratteristica del personaggio può rendere la sua educazione più delicata. Inoltre, il Beagle è un cane energico e duraturo con un forte bisogno di incontrare regolarmente i suoi simili.

La sua educazione

Avere un animale domestico Beagle non è sempre facile. Questo cane particolarmente adorabile non è meno un cane con un'energia traboccante . Il suo bisogno di spendere se stesso è importante e le sue abilità da cacciatore spesso rendono difficili, se non impossibili, esercizi come promemoria. Quindi non aspettarti di lasciare un Beagle rilasciato nella foresta, rimanendo ai piedi del suo padrone senza sforzo.

Se adotti un Beagle, devi capire che adotti anche i suoi istinti di cane da caccia. Quindi, il miglior consiglio per educare il tuo Beagle è iniziare la tua educazione molto giovane, dal momento dell'adozione. Fare appello a un educatore canino professionista sembra essenziale per evitare i soliti errori come giocare a palla (che rinforza l'istinto di inseguimento), ecc. Inoltre, il Beagle è un cane che abbaia facilmente e il suo bisogno di mescolarsi o addirittura vivere con altri cani è molto presente.

In breve, non ci sarà più infelice di un Beagle chiuso nel suo giardino tutto il giorno, abbaiare e scappare potrebbe diventare un'abitudine in questo tipo di casi. Il Beagle rimane quindi un cane da lavoro prima di essere un cane da compagnia, non è ovviamente impossibile adottare un Beagle come cane di famiglia, ma sarà necessario spenderlo tanto fisicamente quanto mentalmente.

Problemi di salute Beagle

Il beagle è un cane rustico noto per avere una salute di ferro . Ad eccezione delle sue orecchie che devono essere monitorate regolarmente per prevenire le infezioni alle orecchie, questo è un cane molto resistente. Nonostante la sua robustezza, la razza è come molti altri predisposti a diverse malattie genetiche:

  • Epilessia.
  • Ernia del disco.
  • Ipoplasia del cervelletto.

Negli animali affetti da questa anormalità, il cervelletto è più piccolo del normale, così che si manifestano sintomi come perdita di equilibrio, a volte accompagnati da una caduta, tremori e movimenti involontari e a scatti. Si chiama ipoplasia del cervelletto quando è più piccola del normale.

  • Sindrome di Tremor

I sintomi di questa malattia genetica sono molto simili a quelli dell'ipoplasia cerebellare, a cui possono essere aggiunti attacchi epilettici. I sintomi sono alleviati dalla somministrazione di corticosteroidi.

  • Gangliosidosi a GM1

La gangliosidosi GM1 è legata all'accumulo di una sostanza, il glanglioside di tipo GM1, nelle cellule nervose e in quelle del fegato. I segni della malattia compaiono molto presto nella vita del cane, intorno ai 5 o 6 mesi. Il cane malato ha problemi di equilibrio e tremori alla testa. I sintomi aumentano fino a quando il cane non può più muoversi. Fortunatamente, c'è un test genetico per questa malattia incurabile.

  • Malattia di Lafora

La malattia di Lafora è dovuta all'accumulo di una sostanza nelle cellule nervose. I primi segni della malattia sono: depressione, crisi epilettiche e difficoltà di movimento. Non esiste una cura per questa malattia, ma possiamo agire contro l'insorgere di crisi epilettiche per portare un miglior conforto di vita all'animale

  • Abiotropie corticali cerebellari

Le abiotropie corticali cerebellari sono una malattia che colpisce il cervelletto le cui cellule vengono gradualmente distrutte. I sintomi sono in tutto e per tutto uguali a quelli dell'ipoplasia del cervelletto.

  • Spondilomielopatia cervicale caudale

Questa malattia è anche conosciuta come la sindrome di Wobbler. I suoi sintomi sono dovuti alla compressione del midollo spinale nella zona del collo. Negli animali con questa anormalità, ci sono disturbi dell'equilibrio e un'andatura rigida accompagnata da segni di dolore, specialmente quando si desidera manipolarli nel collo. La gestione chirurgica è talvolta possibile.

Il beagle, nonostante la sua reputazione di cane robusto, può ammalarsi e come tale, è meglio stipulare un'assicurazione per il cane per evitare di far esplodere il suo budget in caso di spese veterinarie impreviste. Verificare le condizioni di esclusione della garanzia prima di scegliere il proprio cane, perché la cura per le malattie genetiche non è sempre supportata.

Testimonianza di un allevatore Beagle, Anne Giovannini (allevamento Le Bray Bocage)

"Sento spesso che il beagle è testardo, è sbagliato, è solo che vive in un mondo di odori, che ha sviluppato un istinto di caccia e che non si adatta bene al costretto e zitto. In quanto tale, i metodi positivi di educazione canino possono vivere con un beagle in fiore. Il beagle ladro, distruttivo, in fuga: sì! Ma poiché questi metodi promuovono il controllo ambientale (chiusura, niente cibo in giro) e soddisfano i bisogni del cane, ti permettono di stabilire regole e incanalare il tuo beagle senza contaminare il rapporto con lui. "