Basenji

Carta d'identità

Nomi : Basenji, Congo Terrier, Khoep Terrier Nyam-Nyam Dog.

Gruppo: Gruppo 5: Spitz e cani di tipo primitivo. - Sezione n. 6 : tipo primitivo.

Dimensioni : circa 43 cm per i maschi e 40 cm per le femmine.

Peso : in media 11 kg per i maschi e 9, 5 kg per le femmine.

Colore : il vestito può assumere tre varianti: fulvo e bianco; puro bianco e nero; nero, bianco e fulvo. Sono ammessi cani con un abito a righe.

Corpo : questo vigoroso cagnolino, dalla corporatura sottile, nasconde una bella muscolatura. È molto ben proporzionato.

Capelli : corti, aderenti, molto fini e satinati.

Testa : taglia media e non molto spessa. La fermata è leggera. Gli occhi a mandorla sono scuri. Da notare, l'espressione di stupore che prende questo cane e che rende la sua singolarità. La presenza di una lista bianca sulla parte anteriore di questo cane è tollerata ma non desiderata. Le rughe finite appaiono sulla sua fronte quando le sue orecchie sono erette. Il cranio è moderatamente lungo e piatto.

Orecchie : piccole, triangolari, erette.

Coda : lunga a forma di anello chiuso. La cravatta è alta.

Aspettativa di vita : tra 12 e 14 anni.

Un po 'di storia

Nativo d'Africa, questa razza ha più di mille anni. Il Basenji è presente nell'ornamento nelle camere funerarie dei faraoni egizi. Questa razza deve il suo nome alla parola Bantu che significa nativo.

Curiosamente, questo cane è apparso solo in Europa nel XX secolo. In effetti, è solo alla fine degli anni '30 che siamo riusciti a allevare alcune cucciolate.

Comportamento e abilità

Basenji è cauto e distante con gli estranei. Ha mantenuto il suo istinto da cacciatore. Durante le tue passeggiate, se annusa una potenziale preda, la seguirà prima di girare come una macchina da corsa. Cercare di richiamarlo sarà inutile.

Riservato ad estranei, Basenji è molto a suo agio in casa (anche con i bambini). È un grande sportivo che deve spendere se stesso ogni giorno. Un'altra particolarità di questo cane è molto pulita . Anche bagnato, il suo cappotto non ha odore. Un'altra particolarità è un cane "che non abbaia", emette suoni caratteristici che ricordano leggermente un cantante tirolese.

La sua educazione può essere difficile perché è un cane testardo. Sarà necessario educarlo con fermezza, pazienza e delicatezza.

salute

  • Sindrome di Fanconi: malattia renale.