Assicurare un cane guida

Il cane guida dei non vedenti non è davvero un cane come gli altri. È un cane che accompagna letteralmente in senso figurato il suo maestro.

In termini di proprietà, le cose sono anche un po 'diverse. Il cane cieco di solito appartiene a un'associazione che lo colloca in una persona ipovedente. Il suo maestro può tuttavia prendere un'assicurazione sanitaria per affrontare le cure veterinarie che incombono su di lui.

L'arrivo del tuo cane guida cambierà la tua vita. Per 8 o 10 anni, questo fedele labrador o golden retriever per nominare solo le razze più comuni in questa meravigliosa specialità faciliterà la tua vita quotidiana e ti porterà un amore illimitato. Anche se non possiedi questo cane, l'alimentazione e le cure veterinarie sono sotto la tua responsabilità. Ovviamente vuoi essere in grado di portargli il meglio delle cure veterinarie e ti consigliamo di contattare un'assicurazione sanitaria per cani. Una precauzione che ti consentirà di affrontare le attuali spese veterinarie come eccezionali.

Quale assicurazione sanitaria per un cane guida cieco?

In linea di principio, l'assicurazione sanitaria per cani guida è la stessa di un animale domestico. Tuttavia, con la sua funzione, questo cane ti accompagna ovunque e ti espone a più rischi di un cane normale, specialmente in caso di incidente sulla strada pubblica. Come tale, l'assicurazione sanitaria per un cane guida dovrebbe essere un po 'più costosa, ma fortunatamente molte compagnie assicurative offrono sconti specifici molto interessanti. È quindi giocare la competizione per ottenere la migliore copertura possibile al miglior prezzo.

Buono a sapersi : L'Associazione Nazionale dei Maestri Guide per cani Blind lavora con MACIF, una delle più grandi mutue in Francia, per sviluppare un contratto specifico per cani guida. Un contratto che offre una copertura ottimale per tutti gli interventi di assistenza veterinaria in relazione a una malattia o un incidente. Ad esempio, è abbastanza possibile garantire che il tuo cane guida cieco per meno di 140 € all'anno.

Come si fa?

Inizia intervistando il tuo assicuratore personale. Potrebbe essere in grado di fornirti una soluzione di assicurazione sanitaria per il tuo cane. Non esitare a chiedere consiglio all'associazione che ti ha affidato il tuo cane guida per non vedenti o con la Federazione francese delle associazioni di cani guide cieche. Puoi anche usare il Web per fare la tua scelta.

L'assicurazione sanitaria per cani guida offre una vera serenità per il passaporto nella gestione delle tasse veterinarie. Sentiti libero di optare per un buon tasso di rimborso, almeno del 70%, e per un massimale annuale più alto possibile. L'esistenza di un pacchetto di prevenzione è un vantaggio da non trascurare: ti permetterà di finanziare una quota significativa di tutte le spese ordinarie ma essenziale per il benessere del tuo nuovo compagno.