Assicurazione per cani per Shiba inu

Lo Shiba inu è un piccolo cane dal Giappone, dove dal 1936 questa razza è protetta.

Appartiene allo stesso gruppo dello Spitz. Molto indipendente, tende a fare proprio questo. È quindi essenziale educarlo fin dalla tenera età. Tuttavia, ha un buon carattere. Affettuoso con i bambini, lo Shiba inu è altrettanto conciliante con i suoi pari e altri animali domestici in generale. Un eccellente cacciatore ed efficiente cane da guardia, è dinamico, un giocatore, un uomo senza paura e sempre felice. Ha una solida struttura e una bella muscolatura. Anche se di piccole dimensioni, dal momento che non supera i dieci chili come adulto, lo Shiba inu non è meno robusto. Tuttavia, è sensibile alla dislocazione della rotula. Assicurarlo con un mutuo per Shiba inu rende possibile controllare la salute del suo cane a basso costo.

Rispetta i bisogni dello Shiba inu

Lo Shiba inu è un piccolo cane solido che non è molto vulnerabile in termini di salute. Non conosciamo malattie particolari tranne la propensione alla dislocazione della rotula in relazione al suo dinamismo illimitato. Lo Shiba inu ha bisogno di uscire spesso per darsi da fare. Una dieta equilibrata dovrebbe essere data a lui ogni giorno per la buona salute del suo scheletro e dei suoi muscoli. Evitare di rosicchiare per ridurre il rischio di obesità.

La vita dell'appartamento non è desiderabile per questo cane ultra attivo perché potrebbe soffrire. Deve avere almeno un giardino, ma la soluzione è di non lasciarlo legare al guinzaglio tutto il giorno. Sarà più felice se il suo maestro gioca con lui fuori, e si prende il tempo per farlo correre in libertà.

Problemi di rotula a Shiba inu

Questo piccolo cane molto dinamico è lontano dal rimanere sedentario. Ma essere molto attivi aumenta lo stress sulle articolazioni. Nello Shiba Inu, le rotule sono sottoposte a forti sollecitazioni.

Questa patologia (ereditaria in alcuni casi) porta ad una zoppia sistematica più o meno significativa. L'arto interessato non può più essere completamente teso perché la rotula emerge dalla troclea femorale. Questa patologia dell'apparato muscolo-scheletrico può essere molto invalidante man mano che lo Shiba invecchia. A seconda del caso, il veterinario può:

  • Limiti te stesso al trattamento conservativo: il cane è semplicemente messo a riposo. Non è raro che successivamente, l'animale sia vittima di una rottura dei legamenti crociati e che, in parallelo, l'artrosi possa finalmente stabilirsi.
  • Proporre un intervento chirurgico: è la soluzione scelta quando la lussazione della rotula è grave. Il giunto viene quindi stabilizzato chirurgicamente.

Per far fronte alle spese relative alla gestione della dislocazione della rotula, il maestro ha tutto l'interesse a garantire il suo Shiba inu con sufficiente anticipo rispetto a un cane comune. È una precauzione essenziale per ottenere il rimborso delle spese sostenute.

Mantenendo il suo Shiba inu sano

L'aspettativa di vita media dello Shiba inu è di tredici-quattordici anni se tutte le condizioni sono soddisfatte. Gite giornaliere, una buona dieta, insegnanti attenti sono essenziali per questo piccolo cane per essere felice e vivace in buona forma anche durante i suoi vecchi tempi. È utile che un veterinario lo segua regolarmente fin dalla più tenera età. Ciò consente di verificare che tutto vada bene, che non abbia particolari problemi di salute o che non sia infestato da pulci e altri parassiti come le zecche responsabili della malattia di Lyme, ad esempio. Questo rischio è comune nei cani che trascorrono del tempo all'aria aperta. Il fatto che lo Shiba inu sia solido non esime il suo padrone dal rimanere vigile.

In assenza di particolari problemi di salute, questo piccolo cane può essere soddisfatto con due o tre visite di routine all'anno a un veterinario, o anche un controllo. Questo è molto utile per un buon monitoraggio. Certo, il cane deve essere aggiornato con le sue vaccinazioni per essere perfettamente protetto da molte gravi malattie. Anche se non è mai malato, il cane può essere rapidamente costoso per il suo padrone, se non altro per il regolare monitoraggio del suo stato di salute. Assicurare il tuo Shiba inu a un cane comune aiuta a limitare le spese.

È davvero utile assicurare il suo Shiba inu, un cane solido?

Tutte le precauzioni sono state prese, lo Shiba inu non è immune da un grosso problema. Può essere collinoso durante una vacanza. Può improvvisamente ammalarsi dopo essere stato contaminato da parassiti o - come abbiamo visto in precedenza - presentare una dislocazione della rotula, una malattia frequentemente riscontrata nello Shiba inu.

Qualunque sia il pericolo, è essenziale consultare un veterinario. Una mancanza di trattamento può mettere in pericolo la vita del cane. Non devi mai banalizzare una caduta di forma, indipendentemente dal cane che possiedi, perché può essere dovuto a una malattia di base. Dopo un esame clinico del cane, sono spesso necessari test supplementari per aiutare il veterinario a confermare la sua diagnosi. Analisi delle urine, analisi del sangue, raggi X, risonanza magnetica, TAC, sono tutte procedure mediche costose. E questo non sta contando la gestione della patologia una volta che è stata completamente diagnosticata. Dalla semplice terapia medica alla chirurgia, a volte seguita da un lungo periodo di riabilitazione: il proprietario del cane non ha necessariamente il budget per prendersi cura di tutto. Se non ha preso accordi per anticipare il minimo problema di salute, potrebbe non essere in grado di curare il suo cane. Le conseguenze possono essere drammatiche.

Si raccomanda di assicurare Shiba inu a partire dal 2 ° o 3 ° mese, l'età minima a partire dalla quale le compagnie assicurative accettano di coprire i cani. Ma attenzione, la maggior parte degli assicuratori si rifiuta di assicurare i cani di età superiore ai 7 o 8 anni, o anche (per alcune razze) oltre 5 anni. Il limite è impostato in base alla razza del cane. Più piccolo è il cane, maggiore è l'aspettativa di vita. Pertanto, gli assicuratori accettano cani di piccola taglia fino all'età di 8 o 9 anni al massimo. Al contrario, i cani di razza gigante dovrebbero vivere una vita più breve perché sono soggetti a molte gravi malattie. Ecco perché le compagnie assicurative sono più selettive con i cani di grossa taglia.