Assicurazione per cani: le condizioni di abbonamento

Sul contratto d'assicurazione-dog Volere sottoscrivere un buon cane di assicurazione è una cosa ma è ancora necessario conoscere le condizioni di sottoscrizione di un contratto. Possono variare da un assicuratore all'altro, ma vedremo che le condizioni principali sono identiche in tutte le società:

  • Devi avere più di 18 anni e risiedere in Francia.
  • Il tuo animale domestico deve avere più di 3 mesi.
  • Deve avere meno di 10 anni quando si sottoscrive in base alla maggior parte delle formule. Alcuni assicuratori hanno formule speciali per cani che sono più vecchi di questo, ma nella maggior parte dei casi aumentano i loro tassi, una volta superato il limite di età. Al fine di beneficiare delle migliori tariffe possibili, è consigliabile assicurare il tuo cane il più presto possibile perché le mutue considerano che più vecchio è il tuo cane, più è probabile che si ammali. È importante sottolineare che, se il contratto è sottoscritto prima del limite di età fissato dall'assicuratore, il vostro cane nella maggior parte delle aziende continua a beneficiare della copertura sanitaria una volta superato il limite di età. È importante convalidare questo punto prima di scegliere il contratto. Molti assicuratori offrono assicurazioni sulla vita per i tuoi pelosi.
  • Deve avere una cartella clinica che indica che è aggiornato con i suoi vaccini. Generalmente, ti verrà chiesto di essere vaccinato contro l'efopatia di Rubarth, la leptospirosi, la gastroenterite virale e l'anemia falciforme. Diciamo che il tuo animale domestico non è aggiornato al momento della firma del contratto, non importa, ma se vuoi che la tua prima consultazione sia rimborsata, dovrà essere aggiornato in quel momento.
  • Deve essere imperativamente identificato mediante un tatuaggio o un chip elettronico.
  • Alcune categorie di cani, come cani di categoria 1 o 2, possono essere rifiutati dagli assicuratori. Mentre altri applicheranno un aumento a seconda della categoria del tuo cagnolino.
  • Per la sottoscrizione del contratto, le società ti chiederanno di fornire loro una copia dei documenti di identità del tuo animale, una copia dell'identificazione di quest'ultimo e un RIB in modo che possano procedere al rimborso delle spese veterinarie.

Buono a sapersi: alcune aziende offrono sconti sul tuo contratto dal momento in cui fai diversi animali a casa e non solo un cane. Potrebbe benissimo essere un gatto o un NAC o un pappagallo. Non esitate a informarsi o specificarlo prima di firmare il contratto.