Assicurazione sugli animali e vaccini: come funziona

In Francia, la legge non obbliga a vaccinare il tuo cane o gatto con la notevole eccezione dei cani di categoria 1 e 2 che devono essere contro la rabbia.

Tuttavia, se vuoi proteggere meglio i tuoi animali da certe malattie o portarli in viaggio, hai tutto l'interesse ad offrire loro la massima copertura immunitaria. Ti sarà utile l'assicurazione sanitaria del tuo animale domestico? Alcune spiegazioni

I vaccini che devono assolutamente essere fatti

Come per gli esseri umani, la vaccinazione è il modo migliore per proteggere gli animali domestici. Di fronte ad alcuni microbi particolarmente virulenti, i veterinari sono unanimi nel raccomandare la vaccinazione, che rimane l'unico modo efficace per combattere malattie gravi o addirittura fatali. La vaccinazione di un cane o di un gatto sarà adattata caso per caso in base al suo stile di vita. Un cane o un gatto che vive in appartamento e che lascia molto poco non è esposto agli stessi rischi di chi vive all'aperto! Poiché il livello di rischio di una patologia varia da una regione all'altra, il tuo luogo di vita è altrettanto importante. Discutere l'argomento con il veterinario che seguirà il tuo nuovo compagno. Potrà consigliarti e stabilire le priorità in base alla prevalenza di malattie nella tua zona.

I 9 vaccini da prendere in considerazione per il tuo cane

  • rabbia
  • Malattia di Carré,
  • kennel per la tosse,
  • parvovirus,
  • leptospirosi,
  • piroplasmosi,
  • Malattia di Lyme,
  • Epatite di Rubarth,
  • leishmaniosi.

I 5 vaccini da considerare per il tuo gatto

  • rabbia
  • la corizza,
  • leucosi,
  • clamidia,
  • tifo di gatti.

Come vaccinare il tuo animale domestico e per quale costo?

Come regola generale, il tuo cucciolo o gattino dovrebbe essere presentato al tuo veterinario già a partire dai due mesi di età. Questo sarà in grado di procedere alla primovaccinazione che sarà seguita da una puntura di richiamo. I vaccini vengono quindi rinnovati ogni anno per mantenere la protezione iniziale. Avrai bisogno tra 45 e 95 € per vaccino . Un costo non insignificante ma incommensurabile con le spese e le preoccupazioni che ti esponi in caso di contrazione di una malattia che avrebbe potuto essere evitata. Un proverbio da prendere alla lettera: "prevenire è meglio che curare"!

Assicurazione sanitaria veterinaria e vaccinazione

Dovresti sapere che la tua assicurazione per la salute degli animali non rimborserà le tasse veterinarie del tuo cane o del tuo gatto se contrarrà una malattia che avrebbe potuto essere evitata con la vaccinazione. È quindi essenziale effettuare tutte le vaccinazioni iniziali raccomandate dal veterinario e quindi pensare ai loro richiami.

L'assunzione di responsabilità sotto le vostre garanzie

Poche organizzazioni mutualistiche di assistenza sanitaria degli animali sostengono la vaccinazione in quanto tale. La copertura si applica ai costi veterinari relativi ad una patologia coperta o ad un incidente o addirittura ad un intervento chirurgico verificatosi dopo il periodo di attesa. Tuttavia, quando vaccini il tuo cane o gatto, il veterinario ti addebita il vaccino, l'attrezzatura per l'iniezione e la consultazione. Quest'ultimo lo restituisce ovviamente nella garanzia sottoscritta. Sarai quindi rimborsato in base alla percentuale che ti viene fornita dal tuo assicuratore (dal 50 al 100% a seconda del piano).

Il pacchetto di vaccinazione o prevenzione

Sempre più assicuratori offrono un pacchetto di vaccinazione o prevenzione. Questo pacchetto aiuta il master assicurato a finanziare i costi veterinari non inclusi nella copertura dell'assicurazione sanitaria del suo gatto o del suo cane. Questo pacchetto di vaccinazione o prevenzione rappresenta generalmente una somma compresa tra 20 e 150 €, a seconda delle compagnie assicurative e della formula sottoscritta che viene rinnovata ogni anno. Un gruzzolo che puoi smaltire come desideri finanziare un vaccino, ad esempio, ma anche l'acquisto di prodotti per il controllo dei parassiti o prodotti utili per il benessere del tuo piccolo compagno.

Buono a sapersi : molte assicurazioni sanitarie per animali forniscono ai loro abbonati un numero di telefono per fornire le migliori informazioni sulla salute degli animali. In caso di dubbi sulla possibilità di una vaccinazione, non esitare a unirti a un consulente che ti illumini.

Pertanto, l'assicurazione sanitaria degli animali non è totalmente inattiva in termini di copertura vaccinale. Se non possono fornire supporto per molti vaccini necessari per la salute dell'animale, l'assunzione di altri costi sanitari facilita il loro finanziamento da parte dell'abbonato principale. I veterinari notano che i maestri che hanno assicurato il loro cane, gatto o coniglio hanno maggiori probabilità di vaccinarli completamente. Liberi dal peso delle altre spese sanitarie, sono meno alla spesa! Buone notizie per i nostri compagni a 4 zampe che sono sempre meglio coperti.