Insegna a un cucciolo a non mordere

Insegnare a un cucciolo a non mordere è una necessità perché gli insegna come misurare la forza della sua mascella e quindi indirettamente apprendere gli autocontrolli.

Come ora sapete, è importante capire la causa del comportamento indesiderato per rimuoverlo. Sappi anche che l'atteggiamento da masticare è abbastanza naturale per il cucciolo.

In effetti, proprio come un bambino, il cucciolo scopre il mondo prima con la sua bocca e infatti, mordicchia tutto ciò che trova sulla sua strada. Inoltre, il cucciolo ha bisogno di masticare per rafforzare e stimolare la sua mascella.

Tuttavia, come ho indicato sopra, è necessario controllare questo comportamento in modo che non diventi problematico in seguito.

E anche se tendessimo a dire che il roditura è un atteggiamento giovanile, che passerà nel tempo, se non è controllato, il cucciolo, diventato cane adulto, non riuscirà a gestirlo " forza "e può, indirettamente e inconsciamente, ferire gli altri.

Come insegnare al cucciolo a non mordere?

Il modo migliore per insegnare a un cucciolo a non mordere è quello di "imitare" l'atteggiamento dei cani l'uno con l'altro e soprattutto l'atteggiamento della madre durante le prime settimane di vita dei suoi cuccioli: questo è chiamato apprendimento del morso inibito.

Consiste nell'avere il cucciolo in grado di integrare la seguente nozione: "Mordo troppo forte = sono escluso dal gruppo". L'ignoranza è la sanzione più forte per un cane e, essendo quest'ultima di natura opportunistica, eviterà così gli atteggiamenti che generano un'esclusione e privilegerà gli atteggiamenti che portano ad un'interazione, che è con i suoi congeneri o con i suoi umani.

Vedrai "copiare" e continuare ad apprendere che il tuo cucciolo ha già avuto durante le sue prime settimane di vita sarà molto efficace e farà eco a casa. Non esitare a rafforzare l'apprendimento iniziato dalla madre.

Per essere più precisi, ecco come procedette la madre: quando uno dei cuccioli mordeva uno dei cuccioli della figliata troppo forte, seguendo il piccolo grido pronunciato dal cucciolo morso, la madre interveniva e mise il cucciolo "morso" in fuori dallo strato.

Pertanto, in termini concreti, dovresti fare quanto segue se il tuo cucciolo inizia a morderti:

  • Al momento del "morso", dare un segnale di allarme come "ahi" o "hehe".
  • Quindi, ignora completamente il tuo cucciolo: non guardarlo, non toccarlo, non parlargli.
  • Se insiste, voltare le spalle o lasciare la stanza.
  • Se ti segue continuando a cercare di morderti, indicalo con un "ordine" calmo, come ad esempio una seduta o un "cestino".
  • Non appena il tuo cucciolo si è calmato e ha smesso di mordicchiarlo: premialo calorosamente e dagli tutta l'attenzione che ha cercato di ottenere adottando questo comportamento.

Fai attenzione però, se il tuo cucciolo adotta sistematicamente questa attitudine, può darsi che abbia capito che ha funzionato e / o è annoiato. Quindi, assicurati, su base giornaliera, di avere un atteggiamento coerente e soprattutto di soddisfare le tue esigenze di spesa.

Ulteriori suggerimenti per insegnare al tuo cucciolo a non morderti

Suggerimento n. 1 : tutti i membri della famiglia devono essere coerenti . Se uno accetta e l'altro rifiuta, non sarà chiaro nella testa del tuo cucciolo. Devi agire tutti allo stesso modo contro i comportamenti indesiderati del tuo cucciolo. Allo stesso modo, se vuoi vietare il roditura, devi vietare tutto e non ridere per alcuni, o incatenare con una sessione di gioco dopo un morso, per esempio. In tal caso rinforzerai il cattivo comportamento adottato dal tuo cucciolo.

Consiglio n ° 2 : non esitate ad anticipare i quindici minuti di follia del vostro animale dandogli un giocattolo adatto che può mordicchiare a suo piacimento. Perché non dimenticare che rosicchiare è un comportamento naturale e necessario per il cucciolo.

Suggerimento n. 3 : il modo migliore per insegnargli come gestire i suoi morsi è quello di fargli incontrare altri cani equilibrati che saranno in grado di "rimetterlo" nel suo traboccante. Fai attenzione però a offrire alla tua cagnetta incontri congeniali di qualità in modo che non ci siano sorprese e che non causi una brutta esperienza per il tuo cucciolo. Ecco perché insisto per scegliere cani equilibrati, preferibilmente adulti e abituati alla possibile furia canina durante questi incontri.

Suggerimento n. 4 : Inizia il contatto con il tuo cucciolo. Impara fin dalla tenera età che sei tu a decidere momenti di gioco, momenti di carezze, ecc. Inoltre, questo apprendimento gli insegna a gestire la sua frustrazione e ad integrare ciò che "rinunciare è vincere". Infatti, ad esempio, se il tuo cucciolo viene a chiedere una carezza o una sessione di gioco (portandoti ad esempio la sua palla), non rispondere immediatamente alla sua richiesta, ignoralo (non parlargli, non guardarlo no, non toccarlo: in pratica, voltargli le spalle) e quando si è trasferito: chiamalo per offrirgli un'attività. E proprio come sei sull'iniziativa dell'inizio, devi anche essere l'iniziativa della fine di ogni momento che proponi al tuo cagnolino.

Suggerimento n. 5 : non aspettare fino a quando "non si va con l'età". Ripeto ma è molto importante perché il tuo cucciolo potrebbe considerare questo comportamento rosicchiante come normale e soprattutto accettato da tutti, quindi perché fermarsi?

Infine, insegna al tuo cucciolo lo "stop" o il "congedo" in modo positivo per controllare con successo i suoi momenti di eccitazione. Per fare ciò, crea semplicemente il seguente condizionamento al tuo cucciolo: "lasci" = caramelle. Prima di tutto è importante eseguire questo condizionamento in un ambiente di stimolazione scadente e quindi con la minima distrazione possibile. Quindi, una volta acquisita ogni fase, complicheremo gli esercizi (con un pezzo di formaggio da non mangiare, una palla da passare, ecc.).

L'educazione del cane, tutte le risposte alle tue domande:

  • Dare un ordine
  • L'ordine seduto
  • L'ordine menzognero
  • L'ordine dà o perde
  • L'ordine dà la zampa
  • Il promemoria
  • L'ordine rimane
  • Abbaiare a comando
  • Segnala un oggetto
  • Premia il tuo cane
  • Impara a non saltare sulle persone
  • Camminare al guinzaglio
  • Insegna al tuo cane ad attraversare la strada
  • Insegnagli a fare il morto
  • Benvenuto un cucciolo
  • Socializza il tuo cane
  • Insegna al cucciolo la pulizia
  • Insegna al tuo cane la pulizia
  • Educare un cane sordo
  • Il metodo di allenamento clicker
  • Come punire il tuo cane?
  • Il tuo cane scava buche?
  • Il tuo cane è dominante: un mito?