Insegna a un cucciolo a fare una pausa fuori

Insegna a un cucciolo a fare una pausa fuori

Guarda le lenzuola di Cani

Verso i tre mesi, il cucciolo ha già ricevuto i primi vaccini e questo è il momento perfetto per iniziare a insegnargli a fare i suoi bisogni. Questa non è solo un'abitudine essenziale per mantenere la casa pulita, ma la passeggiata è essenziale per il benessere del cane e per consentire la socializzazione del nostro cucciolo, necessario per poter interagire positivamente con le persone e gli altri cani .

Probabilmente il tuo cucciolo ha già imparato a fare la pipì su un giornale o forse questo processo è ancora un po 'confuso, ma non ti preoccupare, con pazienza e l'uso del rinforzo positivo sarà molto facile da ottenere . Scopri in questo articolo YourPetsBestFriends come insegnare a un cucciolo a prendere i suoi bisogni.

Potrebbe anche interessarti: come insegnare a un cane adulto a dare una mano
  1. Quando iniziare a insegnare al tuo cucciolo a urinare all'esterno
  2. Anticipazione, routine e passeggiate
  3. Cosa devi fare a casa
  4. In caso di incidente, igiene corretta
  5. Cane con urina a letto o in una ciotola

Quando iniziare a insegnare al tuo cucciolo a urinare all'esterno

Il momento ideale per insegnare a un cucciolo a urinare all'esterno è tra i tre ei sei mesi dell'animale. Tuttavia, ciò che è cruciale nell'implementazione dell'apprendimento è la vaccinazione e l'implementazione di un chip elettronico .

Quando il cucciolo ha ricevuto tutte le sue vaccinazioni, sarà normalmente al sicuro da molte malattie che potrebbero essere fatali come calce o parvovirus. Inoltre, il microchip sarà di grande aiuto se lo perdi per sbaglio.

Iniziare ad educare il cucciolo a urinare fuori casa è molto importante per l'igiene della casa e iniziare il processo di socializzazione.

Quando iniziare a insegnare al tuo cucciolo a urinare all'esterno

Anticipazione, routine e passeggiate

Per completare con successo questa fase dell'istruzione del tuo cane, è essenziale conoscere il tuo animale domestico e, quindi, il suo rituale riguardo ai suoi bisogni.

  • Svegliarsi
  • Dopo aver mangiato
  • Dopo aver giocato
  • Dopo l'esercizio
  • Nei momenti di eccitazione
  • Quando annusa il terreno
  • Quando cammina in cerchio
  • Quando sembra nervoso

Per imparare come prendersi cura di se stessi per strada, sarà essenziale anticipare questo momento ed uscire in modo che possa farlo fuori. Devi essere costante e paziente, perché i cuccioli sono facilmente distratti.

È importante iniziare a fare viaggi brevi e frequenti, ad esempio tra 5 e 6 al giorno (ogni 2 o 4 ore), direttamente correlati alle ore abituali in cui sta urinando. Successivamente, ridurremo il numero di output e ci concentreremo sulla qualità di questi.

È necessario seguire un programma fisso per consentire al cucciolo di navigare e imparare la sua nuova routine. Dobbiamo permettergli di annusare ciò che vuole e ricompensare la tranquillità delle passeggiate. Inoltre, rafforzerà la minzione su alberi e arbusti, ma si eviterà di rimproverarlo se ha torto.

Ogni volta che il cucciolo urina per strada, lo ricompenserai con una sorpresa o una parola gentile e un abbraccio. All'inizio, puoi usare ricompense più grandi (prelibatezze molto gustose), ma nel tempo devi ridurre l'intensità dei premi per garantire questa routine (un semplice abbraccio o un "ottimo" ). Dovresti anche evitare di interrompere il cane mentre urina, aspettando la fine per congratularsi con lui. Dovresti anche evitare di associare la pipì alla fine della passeggiata. Se il tuo cane sta urinando, non andare a casa immediatamente, aspetta almeno 5 minuti prima di tornare.

Anticipazione, routine e passeggiate

Cosa devi fare a casa

Sarà importante per il cucciolo avere un " cucciolo park" dove stare quando è solo, incustodito o di notte, quindi se ha bisogno di urinare, può farlo sui giornali previsti per questo scopo. .

Non rimproverarlo o punirlo se fa male, o avvicinare il viso all'urina se ha torto.

Inoltre questo comportamento può incoraggiare il coprofagia e sgridare il cucciolo diminuirà il suo desiderio di imparare. Va ricordato che molti cani imparano a urinare per strada tra 4 e 6 mesi, tuttavia, alcuni di loro non lo fanno prima di 12 mesi. Sii paziente e offri tutto il supporto possibile.

Cerca di facilitare sempre l'accesso all'aria aperta, come spiegato sopra, e cerca di sorvegliare il cucciolo il più possibile per anticipare e soddisfare i suoi bisogni all'esterno.

Cosa devi fare a casa

In caso di incidente, igiene corretta

Non dimenticare che alcuni prodotti, come la candeggina e l'ammoniaca, incoraggiano il cane a urinare di più, quindi devi scartare questi prodotti e usare quelli con enzima, come Sanytol. Puoi anche mescolare l'acqua e l'aceto per pulire e non dimenticare di risciacquare bene la superficie. Ricorda inoltre che dovresti evitare i repellenti.

In caso di incidente, igiene corretta

Cane con urina a letto o in una ciotola

questo comportamento può essere osservato nei cani comprati nei negozi, che sono stati separati troppo presto dalla loro madre e non hanno ricevuto alcun addestramento nella minzione. In questo caso sarà molto difficile evitare la minzione in questi luoghi e richiederà l' intervento di uno specialista: etologo, addestratore di cani o allenatore.

Se desideri leggere altri articoli simili a Insegnare a un cucciolo di svanire all'aperto, ti consigliamo di visitare la sezione Formazione di base.