Insegna al cucciolo la pulizia

Hai appena adottato un cucciolo, tutto carino, tutto carino, molto accattivante ... Sì, ma eccolo qui, è necessario ovunque nella casa!

Non sai più cosa fare e non capisci perché questo apprendimento sia così complicato?

Quindi sei nel posto giusto. Qui spiegheremo come insegnare al tuo cucciolo a fare i suoi bisogni dove vuoi e soprattutto a capire perché fino ad ora, tutto ciò che hai cercato di fare per impedirgli di fare pipì ovunque, non ha funzionato.

Le diverse ragioni per l'impurità nei cani

Per prima cosa, diamo un'occhiata alle diverse ragioni che possono causare a un cane di essere disordinato. In effetti, per risolvere qualsiasi problema devi prima determinare la causa. In termini di impurità, ci sono 5 cause principali:

  • 1a causa : impurità dovuta alla scarsa conoscenza, che è il caso di molti cuccioli fino a 6 mesi. Per trovare questa causa, è semplice: il tuo cucciolo ne avrà sempre bisogno a casa tua. Infatti, per mancanza di apprendimento, il tuo cucciolo avrà determinato un posto in casa che assimilerà come suo "gabinetto". Leggendo questo articolo, avrai tutte le chiavi in ​​mano per imparare in modo coerente e solo la pulizia del tuo cagnolino.
  • 2a causa : impurità legata a uno squilibrio nel rapporto padrone / cane, che è il caso per tutti i cuccioli che non hanno ancora capito chi era il loro padrone e quindi non hanno alcun riferimento, nessun referente. Se il cucciolo si trova nel mezzo della stanza, in altezza, sul letto o sul divano, questo è collegato a uno squilibrio nel rapporto maestro / cane. In effetti, il tuo cane non può gestire la sua frustrazione quando te ne vai. Non può gestire una situazione che gli è stata imposta. Per rimediare a questo problema, è importante stabilire le regole per vivere a casa con il proprio cane. Ad esempio, non lasciare che decida quando giocare o quando essere accarezzato: spetta a te essere sempre attivo. Non lasciarlo salire sul letto o sul divano, offrigli un cestino dove andrà per il tuo ordine. Non lasciare che ti segua per casa. Stabilire una stanza proibita dove non sarà in ogni caso il diritto di entrare (la stanza per esempio). Apportando queste poche modifiche, vedrai il comportamento del tuo cane cambiare dopo alcune settimane. Ma attenzione, non lasciarti andare! Se il tuo cane percepisce un difetto, riprenderà le sue buone vecchie abitudini.
  • 3a causa : impurità legata all'ansia . Se le feci del tuo cucciolo sono molto morbide o incatenate con diarrea sulla diarrea, allora sono legate all'ansia. È necessario lavorare su questo punto in modo che il tuo cucciolo gestisca sempre meglio le tue assenze. Spesso, sono i nostri atteggiamenti a creare angoscia nel cane. E sì, gli esseri umani sono esseri molto ritualizzati in generale. Prima di uscire di casa, facciamo una moltitudine di rituali che il nostro cane assimilerà rapidamente alla nostra partenza: iniziamo mettendo le nostre scarpe, il nostro cappotto, prendiamo la nostra borsa, le nostre chiavi e finalmente diciamo "arrivederci" al nostro cagnolino prima di andarsene, dice "torno presto, non fare sciocchezze! ". Bene, eccoci qui, in pochi gesti, poche parole, per creare un'enorme ansia nel nostro cucciolo. Perché? Perché il cucciolo ha capito che tutti i nostri piccoli gesti significavano: il mio padrone se ne va, io mi ritroverò da solo. E accarezzandolo e dicendo "arrivederci" abbiamo convalidato il cucciolo in questo stato di stress. Pensa sempre che la carezza o la voce dolce sono atti di convalida per il cane. In un certo senso, facendo questo, dici al tuo cane che il suo stato di stress è positivo, che questo comportamento stressante merita una ricompensa, una carezza. E noi non vogliamo quello, vero? Quindi ti offriamo alcuni suggerimenti per evitare questo comportamento : ignora il tuo cane 15 minuti prima di partire e 15 minuti sulla via di casa. A volte, senza motivo, e senza uscire di casa, allontana le chiavi, prendi il cappotto, la borsa, indossa e togliti le scarpe. In breve, riproduci regolarmente, senza lasciare necessariamente, tutte le azioni che il tuo cucciolo associa alla tua partenza. Puoi anche ridurre lo spazio del tuo cucciolo durante le assenze. Non esitare a fare piccole partenze all'inizio, qualche minuto, rimanendo in un'altra stanza della casa poi fuori e poi aumentare gradualmente la durata dell'assenza.
  • 4a causa : la mancanza di pulizia legata a un'assenza troppo lunga . Ricorda che il tuo cucciolo ha una capacità molto limitata di trattenere se stesso fino a quando non ha 6-8 mesi. Prima e dopo ciascuna delle tue partenze, offri uscite che sono chiamate "escursioni igieniche" al tuo cucciolo.
  • Quinta causa : impurità legata a problemi di salute. Non esitare a consultare un veterinario per assicurarti che il tuo cucciolo non soffra di problemi di salute come calcoli urinari, incontinenza o altro ...

Addestramento del cucciolo nella pulizia

Passando ora a conoscere la pulizia del tuo cucciolo non appena arriva a casa. Questo non può essere imparato in un giorno e dovrai essere paziente e soprattutto coerente e solo durante questo apprendimento. Andare troppo veloce significa mettere te e il tuo cucciolo in una situazione di fallimento inutilmente.

Stabilisci una stanza proibita

Prima di tutto, quando il tuo cucciolo arriva a casa, ti consigliamo di creare una stanza proibita in modo che il tuo cucciolo si abitui presto, anche quando sei ancora in casa. Inoltre, il divieto di accesso a una stanza consente al cucciolo di non appropriarsi dell'intero spazio.

Studia come funziona il tuo cucciolo

Quindi, è molto importante conoscere l'operazione del cucciolo per evitare stupidamente qualsiasi incidente. Lo sapevi? Un cucciolo vorrà fare i suoi bisogni principalmente: quando si sveglia, dopo ogni pasto e dopo ogni sessione di gioco. Se offri le tue uscite per i cuccioli in questi momenti strategici, prevedi possibili incidenti.

Mi dirai: "Non mi alzerò di notte ad orari prestabiliti per permettere al mio cucciolo di andare fuori a dare da mangiare". No, anzi, non è necessario e inoltre non è raccomandato farlo. In questo modo insegnerai al tuo cucciolo che è inutile trattenere.

Quindi, non farti prendere dal panico, fino a 6 mesi, è normale che il tuo cucciolo abbia difficoltà a trattenere la notte, il che è un tempo molto lungo per lui.

Premiare le buone azioni

Se al risveglio scoprite cose senza senso fatte durante la notte: non sgridare il vostro cane. Non assimilerà la punizione alla sua stupidità. In effetti, il cane è un essere che vive il momento, punendo dopo che il fatto non avrà alcun effetto positivo sull'addestramento della pulizia.

D'altra parte, se porti il ​​tuo cane sul posto, puoi fargli capire che questo comportamento non è desiderato dicendo fermamente "no" e portandolo nel posto che hai scelto (spesso, il giardino). Stai attento, non mettere mai la museruola del tuo cucciolo nei suoi escrementi! Questo potrebbe incoraggiarlo a mangiarli per cancellare tutte le tracce! E non dimenticare di ricompensare il tuo cucciolo quando ne ha bisogno nel posto giusto.

E sì, spesso sembriamo un po 'stupidi quando ci congratuliamo con il nostro cane per i suoi bisogni, ma farlo aiuterà il tuo cucciolo a capire molto più velocemente. Vai, il ridicolo non uccide. Tieni presente che sarà sempre molto più efficace congratularsi con un cucciolo per aver urinato o defecato nel posto giusto invece di punirlo per non averlo fatto.