Animali erbivori - Specie e caratteristiche

Animali erbivori - Specie e caratteristiche

Vuoi scoprire specie animali erbivore? Conosci la loro classificazione? In questo articolo di YourPetsBestFriends, presentiamo le specie animali erbivore più comuni, le loro caratteristiche e alcuni dettagli sul loro comportamento.

Ricorda che gli animali erbivori o fitofagi si nutrono principalmente di piante, non solo di erba, e sono considerati "consumatori primari".

Scopri tutto sugli animali erbivori:

Potresti anche essere interessato a: I tipi di rettili erbivori Indice
  1. Come definire un animale erbivoro?
  2. Come si digerisce la cellulosa?
  3. Quali sono i diversi tipi di animali erbivori?
  4. Quali sono gli erbivori più numerosi? Come si comportano?
  5. Elenco di animali erbivori: monogastrici
  6. Elenco di animali erbivori: polygastric

Come definire un animale erbivoro?

Un animale erbivoro è un animale la cui dieta è esclusivamente vegetale, a base di erbe e di erbe come ingredienti principali. Il componente essenziale delle piante è la cellulosa, un carboidrato o carboidrato molto complesso. Questo carboidrato o carboidrato è molto difficile da digerire, ma la natura è riuscita a sviluppare varie strategie per il suo sfruttamento per milioni di anni di evoluzione.

Come definire un animale erbivoro?

Come si digerisce la cellulosa?

Gli animali erbivori possono mangiare la cellulosa grazie a due azioni o digestione: la digestione meccanica, grazie alla loro speciale e piatta dentizione, che consente loro di macinare le piante, e la digestione dovuta all'azione dei microrganismi presenti nella loro sistema digestivo. Attraverso la fermentazione, questi microrganismi sono in grado di trasformare la cellulosa in prodotti più semplici, il più importante dei quali è il glucosio.

Quali sono i diversi tipi di animali erbivori?

Esistono due gruppi principali: poligastrico e monogastrico . Come suggerisce il loro nome, i primi hanno diversi stomachi (in realtà è uno stomaco singolo con diversi scomparti che comunicano tra loro). In alcuni scomparti, vi è un'alta concentrazione di microrganismi in grado di fermentare la cellulosa. Anche i loro denti sono molto speciali, poiché sono piatti e la loro mascella superiore non ha incisivi. Potrebbe trattarsi ad esempio di animali con zoccoli fusi, noti anche come ruminanti. Hanno, inoltre, la particolarità di poter rigurgitare una parte del loro contenuto gastrico per poterla masticare di nuovo o per ruminare. Questo è ad esempio il caso di bovini, capre e pecore .

I monogastrici hanno un solo stomaco e le fermentazioni si sviluppano altrove nel sistema digestivo. Questo è ad esempio il caso del cavallo e del coniglio. Hanno un cieco molto sviluppato. Questa parte si trova tra la fine dell'intestino tenue e l'inizio dell'intestino crasso, raggiungendo uno sviluppo considerevole. Negli animali erbivori monogastrici, la ruminazione non è possibile. Nel caso dei cavalli, le specie non hanno zoccoli divisi e hanno incisivi nella mascella superiore.

Nel caso di conigli (lagomorfi), i prodotti risultanti dalle fermentazioni del cieco vengono espulsi attraverso le feci. Queste feci "speciali" sono note come cecotrofi e vengono ingerite da questi stessi conigli per trarre vantaggio da tutte le sostanze nutritive che contengono. Questi ultimi hanno anche una struttura dentale molto particolare, con la presenza di denti in continua crescita (gli incisivi inferiore e superiore).

Quali sono i diversi tipi di animali erbivori?

Quali sono gli erbivori più numerosi? Come si comportano?

  • I più numerosi sono il bestiame (mucche), pecore (pecore) e capre (capre). Nel caso dei monogastrici, sono equini, roditori e lagomorfi (conigli).

In generale, questi animali vivono in gruppi o gruppi (gregari) e sono considerati prede. Questo è il motivo per cui la posizione dei loro occhi è molto lateralizzata (quindi, possono vedere chi li caccia senza voltare la testa) e generalmente tendono a fuggire e ad avere paura.

Quali sono gli erbivori più numerosi? Come si comportano?

Elenco di animali erbivori: monogastrici

I monogastrici sono i seguenti:

equidi

  • cavalli
  • asini
  • zebre

roditori

  • criceti
  • Cavie
  • cincillà
  • capibara
  • castori
  • Maras
  • nutria
  • Pacas
  • porcupines
  • scoiattoli

altro

  • rinoceronte
  • elefante
  • tapiri
  • conigli
Elenco di animali erbivori: monogastrici

Elenco di animali erbivori: polygastric

I poligastrici sono i seguenti:

bestiame

  • mucche
  • zebù
  • yak
  • Bufalo d'acqua
  • gnu
  • Bufali africani
  • gazzelle
  • bisonti

pecora

  • muflone
  • pecora

capre

  • capre
  • stambecco

cervo

  • Cervo
  • cervo
  • Elks
  • Rennes
  • caribù

camelidi

  • cammelli
  • cammelli
  • Lamas
  • alpaca
  • vigogne

Giraffidae

  • Giraffe
  • Okapi
Elenco di animali erbivori: polygastric

Se desideri leggere articoli simili a Animal Herbs - Species and Features, ti consigliamo di visitare Curiosities of the Animal World.