Bully americano

Bullo americano

L'American Bully è una razza abbastanza recente, che è il risultato di diverse incroci, specialmente con razze diverse come Bulldog. È un cane forte e massiccio quanto affettuoso. Molto vicino al suo gruppo sociale, sarà molto piacevole vivere se una buona istruzione e soprattutto una buona socializzazione sono state proposte dalla più giovane età del cane.

La sua carta d'identità

Nomi : American Bully - Bully.

Gruppo: The American Bully non è riconosciuto dalla FCI, infatti, non appartiene a nessun gruppo. Il Bully è un cane classificato nella categoria 1. Un permesso di detenzione è quindi obbligatorio per adottarne uno.

Altezza al garrese : Il maschio americano "Bully" americano misura tra 43 e 51 cm al garrese e la femmina tra 40 e 48 cm al garrese. L'American Bully "Pocket" misura maschio tra 36 e 43 cm al garrese e la femmina tra 33 e 40 cm al garrese. Il maschio americano Bully "XL" misura tra 51 e 57 cm al garrese e la femmina tra 48 e 54 cm al garrese. E per quanto riguarda l'American Bully "Standard", non ha requisiti di dimensioni, l'unico criterio è che non sembra obeso.

Peso : non avendo alcun standard della razza, si può incontrare Bully che va da 15 a più di 50 kg, in base alla loro categoria (pocket, standard, classic, XXL).

Colore : Tutti i colori sono accettati per American Bully (bianco, giallo, fulvo, marrone, grigio, nero, ecc.) Può essere monocolore, bicolore, tricolore o variegato. Solo il colore merle non è accettato.

Capelli : i capelli del Bully americano sono corti, anche a filo, lisci e lucenti.

Cura dei capelli : American Bully con i capelli corti, un semplice spazzolino settimanale sarà sufficiente per mantenere e mantenere l'aspetto lucido dei suoi capelli.

Corpo : molto muscoloso e atletico.

Testa : Il capo dell'American Bully è massiccio, forte e molto muscoloso. Il cranio è ampio e piatto. Anche il suo muso è molto largo, quasi quadrato.

Occhi : gli occhi del Bully americano hanno la forma di mandorle. Gli occhi rotondi non sono accettati. Tutti i colori sono accettati tranne l'albinismo e gli occhi azzurri che non sono i benvenuti.

Orecchie : le orecchie del Bully americano sono piccole, a volte tagliate in punti ... Sono legate e se non sono tagliate, sono sollevate verso la parte anteriore quando il cane è attento e leggermente pendente.

Coda : la coda dell'American Bully è corta, legata. Largo alla base e affusolato fino alla fine.

Aspettativa di vita : circa 10 anni.

Necessità di spese : moderate.

Nota: il Bully americano, naturalmente, ha bisogno di essere mentalmente, fisicamente, ma anche olfattivo ogni giorno, come tutti i cani. Ma non è un grande sportivo.

Inoltre, può soffrire di problemi articolari se è sottoposto a esercizi troppo intensi, specialmente durante il suo primo anno di vita.

Attività possibili : lunghe passeggiate, giochi / sessioni di lavoro per stimolare mentalmente, monitoraggio, ritmo ubbidiente, ecc.

Abitazione dell'appartamento : possibile.

Nota: se i suoi bisogni sono soddisfatti, l'American Bully può adattarsi perfettamente alla vita di una città. Tuttavia, essendo categorizzati, sarà necessario garantire il rispetto delle norme che ne derivano: deve essere sempre tenuto al guinzaglio e munito di museruola durante le passeggiate.

Compatibilità con i bambini : possibile.

Nota: The American Bully è un cane molto paziente che amerà giocare con i bambini. Tuttavia, le regole di vita devono essere messe in atto e soprattutto rispettate da tutti, in modo che la convivenza sia sana, armoniosa e soprattutto sicura.

Costo dell'acquisizione : occorrerà in media 1000 € per adottare un Bully americano. Tuttavia, la razza non è riconosciuta in Francia ed essendo una razza classificata, può essere complicato adottare "legalmente" un Bully americano.

Budget mensile : questo dipenderà dalle dimensioni del Bully americano adottato, ma ci vorranno tra 20 e 50 € / mese per soddisfare le esigenze del Bully americano, offrendo al contempo una dieta di qualità, soprattutto per evitare il sovrappeso che potrebbe essere molto dannoso per lui.

Coabitazione con altri animali : non raccomandato.

Nota: The American Bully non è il cane più socievole per i suoi congeneri o altri animali in generale.

Sarà in grado di vivere con altri animali solo se una socializzazione molto buona è stata proposta fin da un'età molto giovane, che è stato regolarmente abituato a frequentare i suoi coetanei o altri animali o se è cresciuto vicino a loro .

Robustezza : l'American Bully è un cane piuttosto robusto ma può essere sensibile alle basse temperature (soprattutto a causa dei suoi capelli corti).

La sua storia

L'American Bully è una razza creata di recente con l'obiettivo di creare un cane da compagnia. Deriva da incroci tra l'American Staffordshire Terrier, l'American Pit Bull e altre razze come Bulldog. Il Bully non è ufficialmente riconosciuto dalla FCI (Fédération Cynologique Internationale) o dalla SCC (Société Centrale Canine). Tuttavia, il Bully è riconosciuto dall'ABKC (American Bully Kennel Club) poi dall'UCC (United Kennel Club) dal 2013.

Il suo personaggio

Il Bully americano è tanto massiccio quanto affettuoso. A lui non piace la solitudine e piace particolarmente essere circondato dal suo gruppo sociale, sarà molto legato al suo padrone. Cane da guardia eccellente ma non così aggressivo. La sua semplice presenza può facilmente allontanare gli intrusi.

La sua educazione

L'American Bully è intelligente quanto ostinato, quindi l'educazione dovrà essere ferma ma senza mai alcuna violenza per non contaminare il rapporto maestro / cane. Ad esempio, non è consigliabile adottare un Bully americano come primo cane, è importante conoscere l'educazione e il comportamento del cane per evitare il trabocco.

Inoltre, l'American Bully è una delle razze che è chiaramente vittima di un crimine di facies. In effetti, una buona educazione, coerente ed equa e una socializzazione della qualità non farà che migliorare la loro reputazione (molto male, diciamolo).

Sarà particolarmente necessario insistere su ordini di promemoria e rinuncia per evitare qualsiasi incidente con altri cani, ad esempio. Inoltre, un lavoro di assuefazione positiva per l'uso della museruola sarà essenziale così come un lavoro al guinzaglio senza tirare.

I suoi possibili problemi di salute

La mancanza di un senno di poi in merito al recente riconoscimento della razza non distingue alcuni specifici problemi di salute. Tuttavia, è possibile che sia, come i suoi cugini Bulldog, predisposti a problemi respiratori.