15 cose da ricordare quando si ha un cane

15 cose da ricordare quando si ha un cane

Guarda le lenzuola di Cani

Attraverso la storia dell'umanità il potente legame tra uomini e cani mostra che sono i migliori amici dell'uomo. Ci dedicano assolutamente tutto, tra la loro dedizione e l'amore che ci porta, non dobbiamo essere compatiti. Giustamente, proviamo a ricambiare.

Ma ci sarebbe qualcosa che non avresti realizzato? Scoprilo in questo articolo di PlaneteAnimal 15 cose da ricordare quando hai un cane . Se li fai tutti, congratulazioni, sei un eccellente maestro (sse)!

Potrebbe anche interessarti: Educare un gatto: 7 errori da non fare Indice
  1. Offri a tutti il ​​tuo affetto
  2. Educalo in modo che possa vivere in comunità.
  3. Non dimenticare che ha bisogno di te
  4. Abbi pazienza quando ti istruisci
  5. Sii degno del suo amore.
  6. Aiutalo a superare tutti gli ostacoli.
  7. Presta attenzione alla sua salute
  8. Ricorda che non fa cose per infastidirti
  9. Scopri di lui
  10. Se lo vedi cambiato, ti dispiace
  11. Lascialo essere se stesso
  12. Stimolarlo sia fisicamente che mentalmente
  13. Condividi la tua vita con lui
  14. Fai un cestino comodo
  15. Sii lì per lui nei momenti difficili.

1. Offri tutto il tuo affetto

Per dargli tutto il tuo amore avrai in cambio un boomerang di baci e meschini pelosi. Tutto ciò che gli dai il tuo compagno a quattro zampe ti farà moltiplicare. Inoltre, se ti sforzi di avere un buon rapporto con lui, otterrai risultati migliori al momento dell'allenamento. Inutile dire che più si sviluppa un legame con il proprio cane, più si fiderà di te e questo dice fiducia, dice un amico per la vita.

1. Offri tutto il tuo affetto

2. Educalo in modo che possa vivere in comunità.

Non possiamo ripeterlo abbastanza, è importante socializzare perché sospettiamo che non vogliate un cane aggressivo alla vista di uno dei suoi amici! Insegnagli a fare i compiti per strada, insegnagli gli ordini base di obbedienza. In fin dei conti, educalo su tutto ciò che ritieni essenziale per facilitare la vita della comunità. In questo modo, se lasci qualche giorno e non riesci a portarlo con te, potrai lasciarlo senza preoccupazioni ad un amico, alla tua famiglia! Non dovrai preoccuparti di lasciarlo frolic nel prossimo perché sai che per sentire il suo nome, correrà da te.

3. Ricorda che ha bisogno di te

Andare a fare una passeggiata, andare al parco a lanciare bastoni, baciarlo sul suo muso bagnato può sembrare cose di Annodine. Ma ricorda che per il tuo cane ogni dettaglio è un mondo a sé stante.

3. Ricorda che ha bisogno di te

4. Abbi pazienza quando ti istruisci

"La pazienza e il tempo sono più che forza o rabbia" Jean de la Fontaine

La stragrande maggioranza dei cani ha bisogno di circa quindici o trenta ripetizioni per associare correttamente un ordine a un gesto. Ovviamente, alcuni potrebbero essere più veloci e altri potrebbero essere più lenti. Ma non preoccuparti, finirà per farlo, avrà solo bisogno di un po 'più di tempo, proprio come l'uccello che, a poco a poco, fa il suo nido.

5. Sii degno del suo amore.

"Più dolcezza della violenza" Jean de la Fontaine

Non è necessario ricorrere a pestaggi e bullismo in modo che il cane non ti ascolti. Un po 'di coerenza nel rafforzare il buon comportamento, un po' di aiuto nella comprensione, cospargere tutto con un po 'di affetto e qui sei in possesso della ricetta di un cane che ti ascolterà.

5. Sii degno del suo amore.

6. Aiutalo a superare eventuali ostacoli.

La paura, l'aggressività o l'iperattività sono problemi che puoi lavorare con l'aiuto di un professionista di addestramento del cane. Perché non è mai troppo tardi per trattare i problemi di guida del tuo cane.

7. Presta attenzione alla sua salute

Per fare ciò, è imperativo effettuare visite di ispezione al veterinario ogni sei mesi circa. Non dimenticare di seguire il suo programma di vaccinazione. Smontalo esternamente e internamente e seguendo questa routine sarai in grado di rilevare e prevenire qualsiasi problema di salute .

7. Presta attenzione alla sua salute

8. Ricorda che non fa cose per infastidirti

Ci sembra che siamo tutti d'accordo su un punto, non è mai bello trovare il divano morso, un pezzo di cuscino laggiù e l'altro che è scomparso e il bidone della spazzatura rovesciato. In questi momenti più piacevoli, è importante cercare di ricordare che non era intenzione del tuo cane di infastidirti. Infatti, i cuccioli di cane, stressati o anziani possono occasionalmente fare piccoli errori qua e là.

9. Scopri di lui

Chi è il ragazzo intelligente che ci ha detto che non potevamo comunicare con un cane?


Imparare la lingua ti aiuterà a sapere che cosa sta cercando di esprimere il tuo cane. È importante che ti sforzi di decifrare il suo comportamento in modo da permetterti di conoscerlo un po 'meglio. Ti diamo alcuni consigli per iniziare:

  • Ad esempio, se lecca continuamente la zampa significa che potrebbe essere stato ferito.
  • Se sbadiglia e si distende è che cerca di calmare l'atmosfera
  • Quando ritira la testa, potremmo interpretarlo come "Lasciami in pace"
9. Scopri di lui

10. Se lo vedi cambiato, ti preoccupi

Se il tuo cane non reagisce allo stesso modo, se non ti corre incontro quando agiti un sacchetto di plastica, se rifiuta di giocare con il suo giocattolo preferito, è che c'è qualcosa che non gira non intorno. Guardalo per qualche minuto perché forse non si sente nel suo piatto o qualcosa lo preoccupa, lo spaventa.

11. Lascia che sia se stesso

Una delle cinque libertà di benessere degli animali è che il tuo cane deve essere in grado di esprimersi. Gli lasci la libertà di stabilire relazioni con i cani che desidera? Lo costringi a far fare ai tuoi nipotini quello che vogliono? Lascia che il tuo cane si esprima, in questo modo sarai in grado di scoprire la sua vera personalità.

11. Lascia che sia se stesso

12. Stimolarlo sia fisicamente che mentalmente

Per fare in modo che il cane si alleni e si stanchino, non è necessario lanciargli una palla per un'ora al parco. In effetti, è molto più vantaggioso portarlo per una camminata di qualità, lunga e piacevole, che gli permetta di sentire gli odori che tanto ama e di finire per lasciargli cinque minuti liberi così che possa correre a secondo il vento. Durante questo periodo dedicato al tuo migliore amico, ti consigliamo di stimolare il suo cervello con l'aiuto di esercizi di intelligenza in modo che impari e che acquisisca sicurezza in lui.

13. Condividi la tua vita con lui

Esistono in mille modi diversi per godersi la compagnia del tuo cane! Perché non dovresti portarlo in vacanza? O giocare con i tuoi amici al parco? Ti consigliamo di vivere intensamente ogni giorno con lui e di non smettere di accumulare ricordi, foto e bei momenti.

13. Condividi la tua vita con lui

14. Fai un cestino comodo

Tutti i cani dovrebbero essere in grado di godere di un posto comodo dove dormire. Dagli una piccola capanna con un tetto basso in modo da potersi rifugiare lì e cercare il caldo in inverno freddo. Soprattutto se hai un cucciolo, un vecchio cane o un cane malato. Alcuni cani come il levriero o il pugile svilupperanno corna se passano troppo tempo in un posto troppo duro.

15. Sii lì per lui nei momenti difficili.

Ha bisogno di te, soprattutto quando le persone non stanno facendo bene per lui. Dimostragli che la malattia, la vecchiaia, la perdita dei sensi non sono un ostacolo! Perché lo farà sentire caro e amato. E non è tutto ciò che merita il nostro miglior amico peloso?

15. Sii lì per lui nei momenti difficili.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti invitiamo a fare clic sui seguenti link:

  • 10 cose che non sai (sicuramente) non sui cani
  • 15 razze di cani rari e poco conosciuti
  • Perché i cani non possono mangiare il cioccolato

Se vuoi leggere più articoli simili a 15 cose da ricordare quando hai un cane, ti consigliamo di consultare la sezione Curiosità del mondo animale.