10 consigli per rendere felice il tuo cane

Proprio come la nostra stessa felicità, quella di un cane si trova in cose molto semplici.

Un tetto, da mangiare, da bere e da affetto può essere sufficiente per mettere bene un cane nelle sue zampe. Tuttavia, propongo di andare un po 'oltre con questo elenco di consigli per rendere il tuo cane felice al tuo fianco e soprattutto soddisfatto.

Suggerimento n. 1: soddisfare le esigenze del tuo cane

Affinché il tuo cane possa prosperare, devi essere in grado di soddisfare certi bisogni che sono essenziali per lui, come i bisogni primari (e ovvi): mangiare, bere e dormire. Vedremo in futuro consigli su come proporre al tuo cane il posto migliore in cui dormire e il cibo migliore da dargli.

Inoltre, il tuo cane ha i cosiddetti bisogni "sociali" che devi assolutamente incontrare. Non sono così "ovvi" come i bisogni primari per molti proprietari di cani, ed è un peccato. In effetti, il tuo cane è un animale socievole, ha bisogno di scoprire nuove cose regolarmente e incontrare i suoi amici cani il più spesso possibile.

Per essere sicuri di soddisfare le esigenze sociali del tuo cucciolo, devi uscire da casa ogni giorno per almeno 30 minuti . Attenzione, questo non riguarda solo i cani che vivono in appartamenti, ma riguarda anche i cani con giardino. E sì, il tuo cane conosce il suo giardino a memoria, conosce gli angoli e le fessure, quindi devi offrirgli un stimolante e quotidiano dispendio olfattivo . Dico spesso alle persone che vengono a trovarmi che anche se possiedono un giardino, devono comportarsi come se vivessero in un appartamento. Quando questo è il caso, sembra assolutamente inconcepibile non lasciare il nostro cane almeno due volte al giorno, e quando hai un giardino, dovrebbe essere lo stesso.

Quindi, naturalmente, il tuo cane deve essere in grado di incontrare i suoi coetanei il più regolarmente possibile e che ogni incontro sia vissuto in modo positivo. Se non sei sicuro della socievolezza del tuo cane, non esitare a contattare un addestratore di cani comportamentali che ti dirà di più sul carattere del tuo cane. Inoltre, per un incontro di successo, è preferibile all'inizio privilegiare gli incontri di cani di sesso opposto e di dimensioni simili.

Infine, il tuo cane ha i cosiddetti bisogni "sicuri" . Infatti, il tuo cane deve essere in grado di sentirsi al sicuro al tuo fianco e per questo devi offrirgli una routine, un ambiente di vita e limiti in modo che il tuo cane abbia una totale fiducia in te. Ti faccio scoprire tutti i consigli che ti aiuteranno a soddisfare queste esigenze di sicurezza.

Suggerimento n. 2: offrire una buona dieta

Soprattutto, il tuo cane deve essere in grado di mangiare da solo e in meno di 15 minuti. Non lasciare mai il cibo in self-service, specialmente se dai il crocchette al cane. Capirai che se il tuo cane mangia un po 'tutto il giorno, sarà costantemente digerito e rischia di avere un mal di stomaco durante le spese maggiori. Inoltre, se dai il crocchette al cane, il tempo di digestione è di 5 ore (molto lungo non è vero?), Quindi immagina se mangia tutto il giorno!

Inoltre, devi sempre essere a disposizione delle risorse del tuo cane, e ovviamente il cibo è uno di questi, è anche la sua principale risorsa. Quindi, dargli cibo per il self-service non ti rende un iniziatore.

Infine, non dare mai cibo al tuo cane quando sei a tavola, potrebbe incoraggiarlo a mendicare e purtroppo potrebbe causare problemi di salute se ciò che gli dai non è adatto.

Parlando di ciò che è adatto o no, non entrerò in un elenco di ciò che puoi dare o ciò che non puoi dare, ma sappi che se offri crocchette al tuo cane: non farlo mai comprare, voglio dire MAI, nei supermercati, preferisco negozi specializzati. Non necessariamente andare a marchi noti perché questa non è una garanzia di qualità, credetemi. L'unica cosa da cercare quando compri le tue crocchette è la sua composizione, è essenziale che il primo cibo indicato sia: carne! E nient'altro!

Per finire su questo punto, non esitate a informarsi con il vostro veterinario in modo da consigliarvi il cibo più adatto al vostro cane.

Suggerimento n ° 3: Offri attività adattate

Non esitare mai ad offrire attività al tuo cane che soddisfino i suoi bisogni di spesa e il suo istinto. Qualsiasi cane, di qualsiasi razza, ha bisogno di correre, fisicamente, mentalmente e olfattivamente. Immagina di trovare sempre giochi e attività che possano soddisfare il tuo cane e soprattutto che gli consentano di soddisfare i suoi bisogni e istinti (a seconda di cosa preferisce: correre al tuo fianco, nuotare, seguire, trainare, ecc. .)

Penso in particolare a tutti i cani da lavoro che sono diventati negli anni veri cani da compagnia come cani da pastore (pastore tedesco, border collie, pastore australiano, ecc.), Cani da caccia (Braque, Pointer, Beagle ecc.) o dei cosiddetti cani primitivi (Husky, Malamute, Samoiedo, ecc.): tutte queste razze sono molto particolari poiché sono state "create" per uno scopo ben preciso e per uno scopo specifico. Quando si adotta un cane di una particolare razza di lavoro o di razza, bisogna sempre informarsi in anticipo sui bisogni e gli istinti di questa razza di cane per rendere felice il vostro futuro cane e soprattutto permettergli di s ' fiorire al tuo fianco. Sappi che un cane destinato al lavoro che rimane chiuso in un appartamento o in un giardino tutto il giorno, non sarà un cane felice!

Suggerimento n. 4: Il suo cestino = La sua area di rifugio

Devi assolutamente proporre al tuo cane il suo posto, il suo posto, la sua cesta in modo che si senta a casa. Un cane che non ha un cesto non riesce a trovare il suo posto e può eventualmente accovacciarsi il divano e non sarà mai veramente a suo agio e tranquillo senza il suo posto.

Ci sono ancora alcune regole da seguire per l'installazione del cesto del tuo cane: devi trovare un posto che non sia troppo strategico, cioè nel mezzo della stanza, vicino ad una porta o giù per una scala. Il tuo cane deve essere in grado di stare tranquillo, infatti, se c'è un continuo andare e venire, il tuo cane non si sentirà mai in pace. Preferibilmente posiziona il cesto del tuo cane in un angolo del soggiorno.

Inoltre, non disturbare mai il tuo cane quando è nel suo cestino (ancora di più se è per punirlo !!). Questa zona è la sua area di rifugio, dove sa che può essere tranquillo e che non lo infastidiremo. Devi rispettare questo spazio chiamandolo a te piuttosto che andare a vederlo nel tuo carrello se vuoi accarezzarlo o chiedere qualcosa.

Per alcuni cani, l'uso di una cassetta di trasporto piuttosto che un cestino sarà più appropriato perché il cane si sentirà più sicuro grazie ai lati e al tetto. Questa è anche una buona idea quando si hanno bambini perché quando il cane è in sonno, possiamo chiudere la porta in modo che i bambini non vengano a disturbarla.

Suggerimento n. 5: Stabilire una routine

Per alcuni cani è necessaria una routine per consentire loro un equilibrio nella loro vita e nella loro relazione con l'umano. In realtà, si consiglia un tempo pasto regolare, un ritmo giornaliero di una passeggiata e giochi regolari.

Per quanto riguarda l'ora del pasto, ti consiglio di dargli la sua porzione di notte in modo che il tuo cane digerisca tranquillamente. In tutti i casi, il tuo cane deve essere fuori un'ora dopo il pasto per poter fare i suoi bisogni. Attenzione, l'ora dopo il pasto deve essere calmo e messo, non è un rischio di inversione di stomaco.

Per quanto riguarda il ritmo della corsa, non esitare a camminare con il tuo cane più volte al giorno e trovare luoghi diversi in modo che il tuo cane possa sempre scoprire nuovi odori. Vi invito a leggere il nostro articolo sulle passeggiate per offrirgli passeggiate perfette!

Infine, per quanto riguarda le sessioni di gioco, proprio come per il cibo, devi essere presente all'inizio e alla fine di ogni sessione in modo che il tuo cane non sia costantemente richiesto. Inoltre, interrompi la sessione non appena il tuo cane si eccita troppo, gli permetterà di imparare gli auto-controlli e gestire la sua frustrazione.

Suggerimento n. 6: trascorri del tempo

Non si tratta di avere una storia del cane per avere un cane. Quando adotti un cagnolino, hai la responsabilità, non è solo un peluche per compiacere i bambini o per farti compagnia. Lo devi a te stesso e lo devi a prendersi cura di lui. Penso in particolare ai proprietari di diversi cani: non esitate a dedicare il tempo di attività individualmente a loro per rafforzare sempre il vostro rapporto con ognuno di loro.

Suggerimento # 7: Permettigli di prendersi cura di lui quando è solo

Il peggior nemico di un cane è la noia! Infatti, se lavori tutto il giorno, non esitare a proporlo alle occupazioni del tuo cane in modo che possa essere speso fisicamente, mentalmente e olfattivamente in tua assenza. Ti invito vivamente a leggere il nostro articolo che ti offre tutti i trucchi per occupare il tuo cane da solo.

Inoltre, non dimenticare mai di spendere bene il tuo cane prima e dopo ciascuna delle tue assenze. Vedrai che, in questo modo, sarà molto più calmo e soddisfatto.

Suggerimento # 8: impara sempre cose nuove

L'educazione di un cane non è solo i primi 6 mesi, è durante tutta la sua vita. I cani, come noi, sono sempre desiderosi di imparare cose nuove e, inoltre, sono in grado di spenderli intellettualmente e sempre stimolarli. Non c'è niente di meglio che imparare nuove direzioni per il tuo cane piuttosto che farlo attraverso il gioco. Sentiti libero di dare un'occhiata al nostro articolo che ti spiega come imparare i trucchi per il tuo cane.

Suggerimento n. 9: impara a capire il tuo cane

È essenziale sapere come leggere il cane e capire le sue posizioni. La comunicazione è essenziale in una relazione e, non ti insegno nulla (beh, lo spero !!!): i cani non parlano, ma comunicano a modo loro con molte posture e atteggiamenti che valgono più di mille parole. Spetta a te decifrarli e agire di conseguenza.

Suggerimento # 10: Love it, just

L'ultimo consiglio è sicuramente il più semplice, eppure il più importante! Ma immagino che non ti chiederà pochissimo sforzo! Come sai, non c'è niente di peggio che sentirsi troppo o sentirsi esclusi, vero? Bene per il tuo cane è la stessa cosa. Sentirà il tuo fastidio o fastidio se questo è il caso. Ricorda che i cani sono vere spugne emotive. Un cane chiede solo di essere amato e curato. Con tutti questi suggerimenti, sei pronto a soddisfare le esigenze del tuo cane e, quindi, renderlo il cane più felice che sia!