10 consigli per avere un cane calmo dal veterinario

È risaputo che la maggior parte dei nostri amici cani non apprezza molto le visite dal veterinario.

E per una buona ragione, non ho mai visto nessun essere umano che salti di gioia all'idea di andare dal dentista, sì?

Propongo 10 consigli semplici ed efficaci per consentire al tuo cane di vivere visite veterinarie nel miglior modo possibile.

Perché alcuni cani hanno paura di andare dal veterinario?

Prima di tutto, è importante capire perché alcuni cani sono a disagio quando vengono portati dal veterinario. In effetti, diversi fattori devono essere presi in considerazione.

odori

Nelle cliniche veterinarie o nelle pratiche, c'è un odore molto specifico che ogni cane memorizzerà dal solito. Inoltre, molti animali passano attraverso la porta, infatti, i cani hanno molte informazioni da integrare in un modo piuttosto brutale, che non consente loro di essere in una postura. Ricorda che il senso più sviluppato nei cani è il loro senso dell'olfatto. Per l'uomo è lo spettacolo, immagina allora che ritorni in una stanza piena di gente, non sarai necessariamente a tuo agio, e per i cani è identico.

manipolazione

Poi c'è quello che li facciamo vivere durante le visite, per sapere cosa odiano di più : che tocchiamo le zampe coda o orecchie, per esempio, che sono luoghi piuttosto sensibili per loro. Spiegherò un po 'di più come rimediare a questo.

Cattive associazioni

Spesso, andiamo dal veterinario per le vaccinazioni o una possibile operazione. Infatti, il cane associa rapidamente queste visite a momenti "dolorosi" e spiacevoli.

L'irregolarità delle visite

Naturalmente, questo è indotto dalla causa precedente, non è ogni giorno che dobbiamo vaccinare o operare il suo cane, infatti, non visitiamo regolarmente il veterinario. Poiché il cane impara per associazione e abitudine, il fatto che le visite siano rare e non forniscano realmente soddisfazione all'animale, provoca quindi un certo stress a casa.

Come avere un cane calmo dal veterinario?

Ora diamo un'occhiata ai suggerimenti per aiutare il tuo cane a migliorare la gestione dello stress quando si visita il veterinario. E sì, questi sono consigli per te, elementi che devi mettere in atto e devi cambiare per il benessere del tuo cane, perché ovviamente non sarà fatto da solo. Vai, vai, vai

Suggerimento n. 1 : rilassati in modo che il tuo cane imiti il ​​tuo atteggiamento, se sei stressato comunicherai messaggi cattivi al tuo cagnolino. Non sarà sicuro perché non sarai sicuro neanche di te. Soffiare un colpo prima di entrare nella clinica o nella pratica veterinaria e rimanere calmo e rilassato. Come dal dentista, è solo un brutto momento!

Suggerimento n. 2 : non rafforzare inconsciamente lo stress del tuo cane. Spiego: spesso, tendiamo a rassicurare il suo cane quando ha paura accarezzandolo e parlando con lui in modo molto dolce, ma rinforza il tuo cane ancora di più. Questa è ovviamente una buona intenzione, ma così facendo, convalidi il tuo cane e lo consoli in questo stato. Ignora il tuo cane mentre lo tieni vicino a te.

Suggerimento n. 3 : porta il tuo cane abituato a toccarlo e toccarlo. È estremamente importante desensibilizzare alcune aree, tra cui le gambe, la coda e le orecchie che sono aree, come ho indicato sopra, che possono essere sensibili per alcuni cani. Abituatevi ad esso nei primi mesi se avete un cucciolo. Quando si tratta di desensibilizzare un cane adulto, devi offrirgli delle sedute di "papouilles" in un posto tranquillo, come il tuo salotto, dove puoi, grazie ad esempio, ricompensarlo e congratularti con lui quando passi la tua mano sulle sue zampe e lui non reagisce. Ovviamente, se il tuo cane è molto reattivo su certe aree, dovrai proporre i contatti in modo progressivo senza essere troppo invadente.

Suggerimento 4 : ti consiglio di passare il tuo cane prima di visitare il veterinario. Così, avrà speso le sue energie e sarà più rilassato durante la visita. Inoltre, è stato in grado di fare i suoi bisogni e questo gli permetterà di essere più a suo agio. Questo, inoltre, può evitare un incidente piuttosto imbarazzante nella sala d'attesa o sul tavolo da esame, ad esempio. Sì, perché un cane stressato, anche se è pulito quotidianamente, può avere difficoltà a trattenersi.

Suggerimento n ° 5 : ti ho parlato un po 'più in alto della non regolarità delle visite al veterinario, e questo, lo ammetto, non puoi molto, non lo farai per vaccinare il tuo cane ogni mesi. D'altra parte, non esitare ad andare regolarmente alla pratica veterinaria, senza una ragione particolare, per pesare per esempio. Questo renderà chiaro al tuo cane che visitare la clinica o la pratica non è sinonimo di pungiglioni o altre manipolazioni. A titolo personale, compro ogni mese delle compresse alle pulci dal mio cane, e ogni mese le comprerò con il mio cane, come se volessi comprare il mio pane, e devo ammettere che le visite Gli annuali stanno andando davvero bene. Inoltre, ogni volta, è viziato in tutti i sensi, non gli assistenti veterinari, e non è dispiaciuto per lui, così positivo!

Suggerimento 6 : quando hai un appuntamento, non andare troppo in anticipo per evitare che il cane attenda troppo a lungo nella sala d'attesa e quindi un possibile aumento dello stress progressivo.

Suggerimento 7 : se devi aspettare prima di vedere il veterinario, insegna ai tuoi principi di base del cane come "aspetta", "non muoverti", "siediti" o "sdraiati". Chiaramente, insegnare al cane le posture statiche in modo che sia calmo e posto durante l'attesa più o meno lunga nella sala d'attesa.

Colgo l'occasione per fare una piccola parentesi. Spesso, quando vado dal veterinario, osservo i maestri, può essere dotato di un ego un po 'troppo pesante da portare, che vuole a tutti i costi che il loro cane obbedisca al dito e all'occhio, rimanga in movimento eccetera Mentre questo è importante, non è necessario offrire ad altri proprietari di cani una dimostrazione di educazione. Se non riesci a tenere il tuo cane, offrigli un po 'di fuori in modo che evacui la sua troppa energia e, per pietà, non insista a "fare bene" di fronte agli altri. In questo modo non sarai in buone condizioni, infastidirai rapidamente e quindi metti il ​​cane in uno stato di eccitazione o stress.

Suggerimento n. 8 : un altro consiglio se non hai altra scelta che aspettare nella sala d'attesa prima che il tuo veterinario ti riceva: offri al tuo cane un giocattolo di occupazione, perché non un tipo di Kong giocattolo con il cibo all'interno in modo che si prenda cura durante l'attesa senza entrare in uno stato di stress progressivo legato a una non attività durante lunghi minuti.

Consiglio n ° 9 : Se il tuo cane è veramente stressante, sciatto durante l'attesa, salendo o incapace di calmarti, non esitare a chiedere al tuo veterinario un trattamento. che lo avrebbe aiutato a calmarsi.

Suggerimento n. 10 : oltre alle compresse, puoi pensare a soluzioni più naturali, ma l'efficacia dipende molto dal cane. Penso soprattutto al calmante, sotto forma di collana, venduto dal veterinario, in farmacia o nei negozi specializzati, non esitate a chiedere consiglio ad un professionista. Penso anche ai fiori di Bach che sono essenze floreali a base di 38 specie di fiori che puoi offrire al tuo cane in un determinato periodo, sotto forma di cura, per risolvere vari problemi, tra cui lo stress. Voglio sottolineare che questi trattamenti aiutano alcuni cani a riequilibrare il loro stato emotivo, ma per gli altri, l'ansia è tale che non sarà sufficiente.